Rispondi al commento

user warning: Table 'c109agcalcio.d6_wysiwyg' doesn't exist query: SELECT * FROM d6_wysiwyg in /var/www/sites/all/modules/wysiwyg/wysiwyg.module on line 538.

Maradona a Dubai pronto per l’Al Wasl

in

ROMA, 4 agosto - Era attesissimo ed è arrivato. Diego Armando Maradona oggi prende in consegna la squadra dell’Al Wasl che da alcuni giorni svolge la preparazione con Javier Villamitjana, uno degli uomini dello staff tecnico di Maradona.


FIORI E APPLAUSI - Poco dopo la mezzanotte di ieri il tecnico argentino è atterrato all’aeroporto internazionale di Dubai negli Emirati Arabi Uniti. Con Diego anche la sua compagna Veronica Ojeda. Il Pibe de oro è stato accolto con molto calore e fiori dai dirigenti della squadra araba. Nello staff tecnico di Maradona anche Héctor Enrique e Roberto Trotta. Non c’è invece Alejandro Mancuso ormai ai ferri corti con Diego. L’ex calciatore del Napoli ha scoperto che durante la sua visita in Cina nello scorso anno, l’amico e collaboratore aveva chiuso dei contratti economici a sua insaputa intascando 200.000 dollari per la vendita della sua immagine. Amicizia in frantumi e querele in corso.


RITARDO GIUSTIFICATO - Maradona era atteso da qualche giorno a Dubai, ma ha avuto dei contrattempi in Argentina perché sua madre Dalma Salvadora Franco, più nota come "Doña Tota", un mese fa è stata ricoverata in ospedale per problemi molto seri al cuore. Diego prima di partire ha voluto risolvere alcuni aspetti legati allo stato di salute della madre.


Vuoi commentare o votare questo articolo? Registrati subito!

Rispondi

  • Indirizzi web o e-mail vengono trasformati in link automaticamente
  • Elementi HTML permessi: <a> <em> <strong> <cite> <code> <ul> <ol> <li> <dl> <dt> <dd> <b> <br>
  • Linee e paragrafi vanno a capo automaticamente.

Maggiori informazioni sulle opzioni di formattazione.

Copyright © 2008/2009 Kines S.r.l. - C.F. e P.IVA: 02970240160