Rispondi al commento

user warning: Table 'c109agcalcio.d6_wysiwyg' doesn't exist query: SELECT * FROM d6_wysiwyg in /var/www/sites/all/modules/wysiwyg/wysiwyg.module on line 538.

Il Milan sbarca a Pechino. Tifose in delirio per Nesta

in

PECHINO, 2 agosto - L' enorme negozio dell'Adidas nel Sanlitun Village, un centro commerciale alla moda nel cuore di Pechino, è tutto uno spot per il Milan. Magliette rossonere nelle vetrine, i volti dei campioni che sabato prossimo si giocheranno con l' Inter la Supercoppa, emigrata per la seconda volta in Cina (nel 2009, la Lazio ebbe la meglio sempre sull' Inter, allora allenata da Josè Mourihno), proiettati sulla facciata. Zlatan Ibrahimovic, Gennaro Gattuso, Pato, incombono in dimensioni gigantesche sui passanti.


MAGLIE NERAZZURRE - Stonano un po' le numerose magliette nerazzurre che si vedono per la strada, tra i tifosi che affollano la lunga arteria chiamata Viale dello Stadio dei Lavoratori. Già, perchè nel vicino Stadio, quello "storico" della capitale dove ancora si giocano le partite del campionato cinese, si è svolto oggi l' allenamento aperto al pubblico della squadra di mister Gasperini. I rossoneri, invece, hanno svolto il loro primo allenamento a porte chiuse nel modernissimo Sports Olympic Center, poco lontano dal Nido d' Uccello, lo stadio delle Olimpiadi dove si disputerà la prima vera partita della stagione 2011-12. Presenti solo 150 invitati.


ALLENAMENTO APERTO - Il bagno di folla è rimandato a domani, quando ci saranno l' allenamento aperto al pubblico e la prima conferenza stampa in terra cinese di Massimiliano Allegri. A Pechino, l' attesa per la partitissima di sabato è forte e l' entusiasmo degli appassionati cinesi alle stelle.


OMAGGIO A NESTA - Come del resto i loro avversari, i milanisti sono stati accolti da decine di tifosi entusiasti, con magliette e sciarpe rossonere e striscioni di benvenuto tra i quali spiccava quello dedicato al giocatore milanista più amato dai tifosi (e soprattutto dalle tifose) cinesi: "Nesta sei il più bello del mondo". Il difensore del Milan si contende con Francesco Totti il titolo di giocatore italiano più popolare tra le giovani appassionate cinesi. La popolarità del calcio italiano presso gli appassionati dagli occhi a mandorla non si spiega solo con la prestanza dei nostri campioni. Secondo i media cinesi, la corruzione che domina nel calcio locale - unita agli scarsi risultati ottenuti a livello internazionale dalla Cina - ha disgustato i tifosi, spingendoli a seguire in numero sempre maggiore la serie A, la Premier League inglese e il calcio spagnolo.


ARRIVO IN HOTEL - La scena si è ripetuta all' arrivo della squadra all' Intercontinental, l' hotel di superlusso a due passi dal Nido d' Uccello dove la squadra alloggia in questi giorni. Tifosi a grappoli, urla, applausi e cartelli di apprezzamento per tutti, con sempre Nesta al primo posto. I rossoneri non hanno perso tempo a prendere contatto col terribile clima estivo di Pechino. Poche dopo essere arrivati i giocatori di Allegri erano già in campo, per il primo allenamento, descritto come "leggero": molto lavoro atletico e un paio di partitelle. Unico problema: una piccola botta presa sotto il mento da Luca Antonini. Niente di grave, niente che pregiudichi la presenza in campo, sabato, del difensore.



Vuoi commentare o votare questo articolo? Registrati subito!

Rispondi

  • Indirizzi web o e-mail vengono trasformati in link automaticamente
  • Elementi HTML permessi: <a> <em> <strong> <cite> <code> <ul> <ol> <li> <dl> <dt> <dd> <b> <br>
  • Linee e paragrafi vanno a capo automaticamente.

Maggiori informazioni sulle opzioni di formattazione.

Copyright © 2008/2009 Kines S.r.l. - C.F. e P.IVA: 02970240160