Rispondi al commento

user warning: Table 'c109agcalcio.d6_wysiwyg' doesn't exist query: SELECT * FROM d6_wysiwyg in /var/www/sites/all/modules/wysiwyg/wysiwyg.module on line 538.

Lucarelli stende il Grosseto. Mazzarri: «Grande acquisto»

in

NAPOLI, 30 luglio - È Lucarelli il protagonista assoluto dell'amichevole contro il Grosseto. L'attaccante livornese ha segnato la doppietta che ha permesso al Napoli di vincere per 2-1 contro il club toscano. Il Napoli scende in campo con il 3-4-3. In porta De Sanctis, in difesa Fernandez, Cannavaro, Britos. A centrocampo Maggio, Inler, Dzemaili, Dossena. In attacco Hamsik, Santana, Lucarelli. Il ritmo è basso, ma si può capire visto che il Napoli ha giocato anche ieri contro il Barletta. Una buona occasione per Mazzarri, per vedere i nuovi acquisti Fernandez, Britos, Santana, Dzemaili e Inler.


LA GARA - Il Napoli parte subito in attacco ma per trovare il gol deve aspettare il 25': Maggio mette al centro un pallone dalla destra e Lucarelli in acrobazia insacca. Il raddoppio nella ripresa al 56', ancora ad opera di Lucarelli, che raccoglie un bell'assist di Mascara. Dopo i due gol segnati il Grossetto prova a spingere e mette in difficolta la retroguardia del Napoli ma trova un De Sanctis prontissimo che si oppone in almeno un paio di occasioni. Poi sale in cattedra Hamsik che sfiora il terzo gol, ma la sua conclusione in acrobazia al 67' viene respinta da un difensore. Nei minuti finali il Grossetto accorcia le distanze, con Alfageme che infila Rosati, subentrato a De Sanctis. Con questa amichevole si chiude il ritiro a Dimaro.


MAZZARRI - È soddisfatto Mazzarri: «Buon test perché avevamo una squadra ben organizzata non era facile giocare, i ritmi non sono massimali, in base ai carichi di lavoro. Abbiamo fatto una buona preparazione e questo è quello che più mi interessa. Lucarelli? Ha solo bisogno di trovare la condizione, ha avuto un infortunio. Io so di che pasta è fatto, è l'attaccante che ci serviva, speriamo non abbia problemi fisici tra qualche settimana vedremo il vero Lucarelli. Le amichevoli le abbiamo programmate in modo graduale per arrivare alla Champions nella condizione migliore».


Vuoi commentare o votare questo articolo? Registrati subito!

Rispondi

  • Indirizzi web o e-mail vengono trasformati in link automaticamente
  • Elementi HTML permessi: <a> <em> <strong> <cite> <code> <ul> <ol> <li> <dl> <dt> <dd> <b> <br>
  • Linee e paragrafi vanno a capo automaticamente.

Maggiori informazioni sulle opzioni di formattazione.

Copyright © 2008/2009 Kines S.r.l. - C.F. e P.IVA: 02970240160