Rispondi al commento

user warning: Table 'c109agcalcio.d6_wysiwyg' doesn't exist query: SELECT * FROM d6_wysiwyg in /var/www/sites/all/modules/wysiwyg/wysiwyg.module on line 538.

Roma, spunta Nilmar se parte Vucinic

in

ROMA, 28 luglio - Ne mancano tre. Un centrocampista, un difensore centrale, un attaccante duttile. Considerando arruolato Stekelenburg, che nelle prossime ore si metterà in posa con la sciarpa da tifoso al collo, la Roma ha bisogno di altri suonatori per completare l’orchestra immaginata da Luis Enrique. Sa­batini comincerà dalla prima li­nea, in accordo con la filosofia del suo allenatore che mira a creare e non a distruggere.


COLPO A SORPRESA -E così, ecco nascere un altro intrigante pro­getto: Nilmar, che Sabatini sta­va per portare al Palermo tre an­ni fa. Può essere lui, già seguito dalla Roma dei Sensi negli anni scorsi, il sostituto di Vucinic, per il quale è in corso la trattativa con la Juventus. Ventisette anni, dal 2009 al Villarreal, avrebbe le caratteristiche perfette per Luis Enrique: prima o seconda pun­ta, attaccante centrale o esterno, corsa e talento, voglia e ambizione. Non è un finalizzatore superbo (21 gol in due anni nel­la Liga) ma è uno di quei calciatori che posso­no squarciare le partite all’improvviso. Come Vucinic, appunto. Ma i problemi sono tre: il costo, che più o meno equivale a quello di Mir­ko (15-18 milioni); il passaporto, che è brasi­liano e quindi extra Unione Europea; lo sti­pendio (circa 2 milioni netti) che non miglio­rerebbe il monte ingaggi complessivo. La Ro­ma, aspettando di capire se Lamela sarà dav­vero tesserato come comunitario, non può cor­rere rischi regolamentari, almeno finché non sarà riuscita a piazzare il mattone Barusso al­l’estero.


STRATEGIA -La trattativa per Nilmar comunquec’è, confermata a tutti i livelli. In un certo sen­so anche da Ernesto Bronzetti, factotum del calcio spagnolo, che a Sky ha detto:«Rossi non si muove e non va alla Juve. Il Villarreal ha ceduto Cazorla e sta vendendo Nilmar a una squadra italiana ». Insomma la possibilità concreta di un accordo, magari non immedia­to, esiste.


Altri servizi e approfondimenti sul Corriere dello Sport-Stadio



Vuoi commentare o votare questo articolo? Registrati subito!

Rispondi

  • Indirizzi web o e-mail vengono trasformati in link automaticamente
  • Elementi HTML permessi: <a> <em> <strong> <cite> <code> <ul> <ol> <li> <dl> <dt> <dd> <b> <br>
  • Linee e paragrafi vanno a capo automaticamente.

Maggiori informazioni sulle opzioni di formattazione.

Copyright © 2008/2009 Kines S.r.l. - C.F. e P.IVA: 02970240160