Rispondi al commento

user warning: Table 'c109agcalcio.d6_wysiwyg' doesn't exist query: SELECT * FROM d6_wysiwyg in /var/www/sites/all/modules/wysiwyg/wysiwyg.module on line 538.

Calciopoli, per Moggi chiesti 5 anni e 8 mesi

in

NAPOLI, 31 maggio - Cinque anni e otto mesi di reclusione sono stati chiesti nei confronti dell'ex dg della Juventus, Luciano Moggi, al processo di Calciopoli. La richiesta è formulata al termine della requisitoria che si è svolta oggi davanti alla nona sezione del Tribunale di Napoli dai pm Stefano Capuano e Giuseppe Narducci.


TUTTE LE RICHIESTE - L'accusa ha chiesto anche 5 anni di reclusione per l'ex designatore Paolo Bergamo e 4 anni e sei mesi per l'altro ex designatore Pierluigi Pairetto; 4 anni chiesti per l'ex vicepresidente Figc Innocenzo Mazzini, 3 anni e 8 mesi all'ex ds del Messina Mariano Fabiani, 3 anni all'ex arbitro De Santis, 2 anni e 2 mesi all'ex arbitro Racalbuto, 2 anni a Foti (presidente Reggina) e Diego Della Valle (patron Fiorentina), 1 anno e 10 mesi per Andrea Della Valle (presidente Fiorentina) e Claudio Lotito (presidente Lazio), 1 anno e 8 mesi per l'ex arbitro Dattilo, 1 anno e sei mesi per l'ex dirigente accompagnatore del Milan Leonardo Meani, 1 anno e due mesi per l'ex giornalista Rai Ignazio Scardina e 1 anno di reclusione per l'ex direttore di gara Pasquale Rodomonti.


PM, IN CINQUE A CAPO ASSOCIAZIONE A DELINQUERE - I pm Capuano e Narducci hanno ritenuto che promotori dell'associazione per delinquere finalizzata alle frodi sportive siano Luciano Moggi, gli ex designatori Bergamo e Pairetto, l'ex vice presidente federale Mazzini e l'ex ds del Messina Fabiani. Questo l'elenco delle richieste formulate dai pm: assoluzione per l'ex assistente Marcello Ambrosino; cinque anni per l'ex designatore Paolo Bergamo; due anni e quattro mesi per l'ex arbitro Paolo Bertini; assoluzione per l'ex assistente Enrico Cennicola; un anno e otto mesi per l'ex arbitro Antonio Dattilo; tre anni per l'ex arbitro Massimo De Santis; per i dirigenti della Fiorentina Andrea e Diego Della Valle rispettivamente un anno e dieci mesi e due anni nonchè 70mila e 80mila euro di multa; tre anni e otto mesi per l'ex ds del Messina Mariano Fabiani; un anno e sei mesi per l'ex segretaria della Can Maria Grazia Fazi; due anni e 80mila euro di multa per il presidente della Reggina Pasquale Foti; assoluzione per l'ex assistente Silvio Gemignani; un anno e dieci mesi e 70mila euro di multa per il presidente della Lazio Claudio Lotito; un anno e 4 mesi per l'ex designatore degli assistenti Gennaro Mazzei; quattro anni per l'ex vice presidente della Figc Innocenzo Mazzini; un anno e sei mesi e 50mila euro di multa per l'ex dirigente del settore arbitri del Milan Leonardo Meani; un anno e 8 mesi e 60mila euro di multa per l'ex dirigente della Fiorentina Sandro Mencucci; cinque anni e otto mesi per l'ex direttore generale della Juventus Luciano Moggi; quattro anni e sei mesi per l'ex designatore arbitrale Pier Luigi Pairetto; un anno e due mesi per l'ex assistente Claudio Puglisi; due anni e due mesi per l'ex arbitro Salvatore Racalbuto; un anno per l'ex arbitro Pasquale Rodomonti; un anno e due mesi per il giornalista Ignazio Scardina, ex responsabile dei servizi calcistici di Rai Sport; un anno e 20mila euro di multa per l'ex assistente Stefano Titomanlio. Il processo riprenderà martedì 7 giugno con l'intervento delle parti civili

Vuoi commentare o votare questo articolo? Registrati subito!

Rispondi

  • Indirizzi web o e-mail vengono trasformati in link automaticamente
  • Elementi HTML permessi: <a> <em> <strong> <cite> <code> <ul> <ol> <li> <dl> <dt> <dd> <b> <br>
  • Linee e paragrafi vanno a capo automaticamente.

Maggiori informazioni sulle opzioni di formattazione.

Copyright © 2008/2009 Kines S.r.l. - C.F. e P.IVA: 02970240160