Rispondi al commento

user warning: Table 'c109agcalcio.d6_wysiwyg' doesn't exist query: SELECT * FROM d6_wysiwyg in /var/www/sites/all/modules/wysiwyg/wysiwyg.module on line 538.

Lavezzi, Cavani e Gargano: relax tra Capri e Positano

in

CAPRI (NAPOLI), 2 maggio - Primo maggio a Capri, per i calciatori del Napoli che, in versione familiare, sono stati in gita fuori porta, come accade a tanti napoletani. I primi ad arrivare e occupare una grande tavolata a Villa Verde sono stati Marek Hamsik e Walter Gargano, i due cognati, che hanno abdicato per un giorno al ruolo di divi degli stadi per rivestire quello dei bravi papà.


CANNAVARO E ARONICA - A metà pranzo, sempre a Villa Verde, la famiglia Hamsik-Gargano è stata raggiunta da Paolo Cannavaro e Salvatore Aronica, anche loro con signore ed amici al seguito. Dopo la colazione a Villa Verde e foto di rito con i patron Francolino e Gianni Lembo, i calciatori hanno accompagnato le loro signore per lo shopping lungo via Camerelle in attesa che al porto arrivasse l'elemento clou del gruppo, Ezequiel Lavezzi, che solca le acque del golfo con il suo Pershing a cui ha lasciato il nome Crimar, dato dal proprietario originario Fabio Cannavaro, che chiamò il mezzo con l'acronimo dei figli. Solito tormentone degli autografi per le strade dell'isola, e stamattina, per la colazione, si sono ritrovati al "Piccolo Bar", il bar più "azzurro" della piazzetta, dove hanno gustato la torta di mandorle, specialità del Caffè, e scambiato con Alberto Staiano, decano dei tifosi isolani, e proprietario del caffè, le ultime impressioni sul campionato. Non sono mancati i riti scaramantici a beneficio della posizione in classifica, e alla discesa a piedi per Via Krupp a Marina Piccola, è seguita pranzo alla "Canzone del Mare" con i Faraglioni a fare da dirimpettai. Poi rientro a Napoli in vista della ripresa degli allenamenti.


POSITANO - Dopo Capri, oggi è stato il turno di Positano, meta di Lavezzi e Cavani per un'altra giornata di relax al sole.

Vuoi commentare o votare questo articolo? Registrati subito!

Rispondi

  • Indirizzi web o e-mail vengono trasformati in link automaticamente
  • Elementi HTML permessi: <a> <em> <strong> <cite> <code> <ul> <ol> <li> <dl> <dt> <dd> <b> <br>
  • Linee e paragrafi vanno a capo automaticamente.

Maggiori informazioni sulle opzioni di formattazione.

Copyright © 2008/2009 Kines S.r.l. - C.F. e P.IVA: 02970240160