Rispondi al commento

user warning: Table 'c109agcalcio.d6_wysiwyg' doesn't exist query: SELECT * FROM d6_wysiwyg in /var/www/sites/all/modules/wysiwyg/wysiwyg.module on line 538.

Milan, manca solo un punto. L'Udinese crolla a Firenze

in

MILANO, 1 maggio - Non ci fosse stato quel 'guastafeste' di Pazzini, il Milan oggi avrebbe festeggiato la conquista del suo 18° scudetto. Il Bologna abdica a San Siro di misura, decide un gol di Flamini che mantiene inalterato il distacco della corazzata di Allegri dai cugini di Leonardo: otto punti che vogliono dire tanto ma non ancora trionfo aritmetico. Per festeggiare si dovrà conquistare ancora un punto nelle prossime tre gare (Roma e Udinese fuori casa, Cagliari in casa).


CHAMPIONS, CHE INTRIGO! - L'Udinese perde a Firenze 5-2 e complica la sua corsa al quarto posto. Decisive per i viola la rete capolavoro di Vargas e le doppiette di D'Agostino e Cerci. La squadra di Guidolin adesso potrebbe essere agganciata al quinto posto dalla Roma - in caso di vittoria dei giallorossi a Bari - e potrebbe vedere allontanarsi la Lazio, impegnata domani sera contro la Juve. Nella corsa all'Europa League passo falso del Palermo che perde in casa del Parma per 3-1. Inutile la rete di Pastore arrivata dopo il doppio vantaggio interno firmato da Dzemaili e Modesto e il sigillo finale di Candreva.


SALVEZZA, TUTTO ANCORA APERTO - Grande bagarre in zona retrocessione. Gol e spettacolo a Marassi di Genova: finisce 3-3 la sfida più delicata della giornata fra Sampdoria e Brescia. Tutte le reti nella ripresa con i lombardi sempre avanti e sempre riagguantati dai ragazzi di Cavasin. Il Chievo vince 1-0 con il Lecce - decisivo il gol di Rigoni - e si porta a 42 punti ad un passo dalla salvezza matematica. I pugliesi invece complicano il loro cammino e si ritrovano al terz'ultimo posto, un punto sotto la Samp e quattro sopra il Brescia. Vince anche il Catania (2-0 contro il Cagliari) che aggancia il Bologna a 40 punti, uno sotto il Parma che vince con il Palermo e sale a 41.


Vuoi commentare o votare questo articolo? Registrati subito!

Rispondi

  • Indirizzi web o e-mail vengono trasformati in link automaticamente
  • Elementi HTML permessi: <a> <em> <strong> <cite> <code> <ul> <ol> <li> <dl> <dt> <dd> <b> <br>
  • Linee e paragrafi vanno a capo automaticamente.

Maggiori informazioni sulle opzioni di formattazione.

Copyright © 2008/2009 Kines S.r.l. - C.F. e P.IVA: 02970240160