Rispondi al commento

user warning: Table 'c109agcalcio.d6_wysiwyg' doesn't exist query: SELECT * FROM d6_wysiwyg in /var/www/sites/all/modules/wysiwyg/wysiwyg.module on line 538.

Simeone: «Serve il cuore per vincere il derby»

in

CATANIA, 31 marzo - Il derby si avvicina e Diego Simeone dà la carica: «Non vedo l'ora che arrivi domenica, sarà una splendida giornata». A tre giorni da Catania-Palermo, il tecnico argentino è già pronto per la grande classica del calcio siciliano in programma al Massimino. Una sfida che vale molto sia per l'antica rivalità tra le due formazioni che per la classifica. «Probabilmente - dice Simeone - i tre punti in palio contano più per noi che per loro. A otto giornate dalla fine del campionato, ogni gara può rivelarsi decisiva, ma è chiaro che la sfida con il Palermo è speciale».


CURVE ESAURITE - La prevendita ha superato quota ottomila, le due curve sono già esaurite, al Massimino sarà record stagionale di presenze. Cornice ideale per un incontro che, come accaduto al Barbera nel girone d'andata, vedrà sugli spalti anche i tifosi ospiti a distanza di quattro anni dalla tragica notte del 2 febbraio 2007 in cui perse la vita l'ispettore di polizia Filippo Raciti. «I tifosi - continua Simeone - sentono molto questa partita e anche noi ci teniamo in modo particolare a far bene. Dovremo ascoltare il cuore per poter rendere al meglio delle nostre possibilità. Vedere il Massimino stracolmo sarà un piacere, come sarà un piacere vedere allo stadio i sostenitori palermitani. Mi auguro che il fattore campo sia decisivo».


PRECEDENTE - Lo scorso novembre, nel girone d'andata, vinse il Palermo per 3-1. Il Catania adesso conta di rifarsi. «Il Palermo ha undici nazionali, noi solo uno. Ma loro hanno già disputato contro il Milan la partita più importante della stagione mentre noi siamo in piena corsa per la salvezza. So cosa significa giocare un derby, l'aspetto ambientale conta molto. Tra i tanti che ho vissuto, il più intenso è Racing-Independiente, ma il più importante è sempre il prossimo. Milan-Inter? Ho già molte cose a cui pensare per potermi dedicare ad altro, ma è chiaro che spero che vinca l'Inter».


Vuoi commentare o votare questo articolo? Registrati subito!

Rispondi

  • Indirizzi web o e-mail vengono trasformati in link automaticamente
  • Elementi HTML permessi: <a> <em> <strong> <cite> <code> <ul> <ol> <li> <dl> <dt> <dd> <b> <br>
  • Linee e paragrafi vanno a capo automaticamente.

Maggiori informazioni sulle opzioni di formattazione.

Copyright © 2008/2009 Kines S.r.l. - C.F. e P.IVA: 02970240160