Rispondi al commento

user warning: Table 'c109agcalcio.d6_wysiwyg' doesn't exist query: SELECT * FROM d6_wysiwyg in /var/www/sites/all/modules/wysiwyg/wysiwyg.module on line 538.

Napoli, offerta per Inler: 12 milioni e un giocatore

in

NAPOLI, 2 gennaio - Eppure tornano: e, da un mercato al­l’altro, restano al centro dei pensieri. Anno nuo­vo e vecchi nomi ma, nel 2011 che verrà, dal gen­naio in corso quando accadrà, sarà il semestre di Britos (25) o di Ogbonna (23), sarà l’inverno ro­vente per arrivare ad Inler (26), sa­ranno giorni caldi, con idee chiare e bollenti per un Napoli da Cham­pions. «Compreremo» . Le luci del­la ribalta restano accese sul San Paolo e il De Laurentiis abbagliato dal suo Natale in Europa - alle spal­le del Milan, al fianco della Lazio, dinnanzi alla Juventus - s’è già spe­so pubblicamente per annunciare l’assalto ragionato alle stelle da ag­giungere ad un organico da mille e una notte: un difensore immediata­mente, una punta in prospettiva; e, nella penombra d’una riservatezza inevitabile, rispunta, con la legge­rezza del suo passo cadenzato, Go­khan Inler. L’uomo dei sogni rima­ne lui. Dodici milioni e una contro­partita tecnica: ecco la proposta ai Pozzo dalla quale si riparte.


ALL’ATTACCO - San Silvestro, giornata di riflessioni pirotecniche, per effetti speciali immediati: e, al­l’improvviso, è un ritorno al passato. Inler è il centrocampista moderno - mediano, regista, mez­zala: praticamente tutto - si ritrova prepotente­mente al centro dell’universo partenopeo, cilie­gina per una torta di inizio d’anno. La trattativa più lunga dell’ultimo biennio si rianima d’incan­to e il jolly più intrigante della gioielleria Udine­se si riprende la scena: Inler piace a De Lauren­tiis - con tanto di remota ma sempre attuale pub­blica ammissione - piace, eccome, a Bigon e a Mazzarri, ma rappresenta anche la perla che i Pozzo vogliono cedere a caro prezzo. Il Napoli sach’è dura, complicata, difficile però non impossi­bile e, dopo aver temporeggiato, ora procede con tatto, lanciando i segnali, spedendo messaggi, sondando il terreno, preparandosi - insomma ­per anticipare i tempi, per non dover attendere giugno 2011.


Leggi l'articolo completo sull'edizione odierna del Corriere dello Sport-Stadio


Vuoi commentare o votare questo articolo? Registrati subito!

Rispondi

  • Indirizzi web o e-mail vengono trasformati in link automaticamente
  • Elementi HTML permessi: <a> <em> <strong> <cite> <code> <ul> <ol> <li> <dl> <dt> <dd> <b> <br>
  • Linee e paragrafi vanno a capo automaticamente.

Maggiori informazioni sulle opzioni di formattazione.

Copyright © 2008/2009 Kines S.r.l. - C.F. e P.IVA: 02970240160