Rispondi al commento

user warning: Table 'c109agcalcio.d6_wysiwyg' doesn't exist query: SELECT * FROM d6_wysiwyg in /var/www/sites/all/modules/wysiwyg/wysiwyg.module on line 538.

Ronaldinho tra il Gremio e il Flamengo

in

RIO DE JANEIRO, 2 gennaio - Ronaldinho è atterrato a San Paolo proveniente da Dubai. Subito dopo il calciatore si è diretto verso il terminal dei voli interni, da dove è ripartito per Rio. Lo ha riferito Rete Globo nei suoi notiziari, e la notizia è stata poi diffusa anche dal sito 'Globoesporte'. A Rio Ronaldinho si fermerà questa notte, poi dovrebbe incontrare suo fratello Roberto de Assis e l'a.d. milanista Adriano Galliani, che si trovano anche loro nella metropoli carioca. Secondo quanto ha riferito un passeggero del volo da Dubai, in aereo il calciatore avrebbe confidato ad alcuni brasiliani presenti che giocherà nel Gremio. Ma secondo quanto ha riferito Rete Globo, fin da giovedì scorso Ronaldinho si sarebbe messo in contatto con Adriano, chiamandolo, per chiedergli informazioni su Rio e sui metodi di allenamento nel Flamengo. Al romanista avrebbe poi chiesto se valga la pena vivere a Rio (l'Imperatore avrebbe ovviamente risposto di sì), confidandogli di essersi già accordato con la squadra rossonera che ha vinto il 'Brasilerao' 2009. All'ex compagno di nazionale Ronaldinho avrebbe anche rivelato che suonerà con un gruppo di 'pagode', i Revelaçao, nel giorno della sua presentazione a Rio. 'Globoesporte' rivela anche che nell'ultima settimana la presidente del Flamengo Patricia Amorim si sarebbe incontrata per tre volte con Roberto de Assis, all'hotel Fasano di Ipanema, per mettere a punto i termini dell'accordo. Il giocatore riceverebbe 30 milioni di reais (circa 13 milioni di euro) per 30 mesi di contratto con il 'Fla', più una percentuale sulla vendita delle maglie della squadra con il suo nome e numero. Al progetto collaborerebbero alcuni sponsor pronti a coprire le spese. Ieri, durante il veglione di Capodanno passato a Buzios, la Amorim avrebbe confidato ad amici che «Ronaldinho è vicinissimo al Flamengo». Intanto Roberto de Assis starebbe già cercando casa per il fratello nella zona di Recreio dos Bandeirantes, a Barra da Tijuca.


Vuoi commentare o votare questo articolo? Registrati subito!

Rispondi

  • Indirizzi web o e-mail vengono trasformati in link automaticamente
  • Elementi HTML permessi: <a> <em> <strong> <cite> <code> <ul> <ol> <li> <dl> <dt> <dd> <b> <br>
  • Linee e paragrafi vanno a capo automaticamente.

Maggiori informazioni sulle opzioni di formattazione.

Copyright © 2008/2009 Kines S.r.l. - C.F. e P.IVA: 02970240160