Rispondi al commento

user warning: Table 'c109agcalcio.d6_wysiwyg' doesn't exist query: SELECT * FROM d6_wysiwyg in /var/www/sites/all/modules/wysiwyg/wysiwyg.module on line 538.

Milan, Ronaldinho addio: lascia il ritiro di Dubai

in

MILANO, 31 dicembre - Finisce l'avventura di Ronaldo de Assis Moreira, detto Ronaldinho, con la maglia del Milan: la notizia era nell'aria ma si è concretizzata nelle ultime ore. Domani il brasiliano prenderà un aereo da Dubai - dove i rossoneri sono in ritiro - per tornare in patria, dove troverà una nuova collocazione. La soluzione più probabile è quella che lo vuole al Gremio, il club di Porto Alegre dove il Gaucho si è formato nelle compagini giovanili. L'accelerazione era nei fatti dopo l'ennesimo incontro (ieri) tra l'amministratore delegato del Milan Adriano Galliani e Roberto de Assis, fratello-procuratore del calciatore.


VICEPRESIDENTE GREMIO: «DOPO IL 15 DINHO SARA' NOSTRO» - Al termine, nessuna dichiarazione, ma poi si è fatto vivo il vicepresidente 'gremista' Cesar Cidade Dias, il quale - intervistato da Tv Globo - ha aggiornato la situazione della trattativa fra Milan e l'entourage di Ronaldinho per il suo ritorno in patria. «Negli ultimi giorni non ci è pervenuta nessuna richiesta o posizione ufficiale da parte del Milan. Credo in un finale felice, ma credo che tutto verrà definito dopo il 15 gennaio». «Anche noi attendiamo gli sviluppi della situazione - ha aggiunto il dirigente - ma rimaniamo tranquilli, grazie alle informazioni che Roberto de Assis ci ha passato». «Tutto sarà più chiaro verso il 15 gennaio - ha ribadito Cidade Dias -. Ci sono vari club che vogliono Ronaldinho, ma per lui la nostra maglia e la nostra bandiera significano molto. Abbiamo le nostre armi in mano e lotteremo molto. Comunque sono ottimista».


MILAN-DINHO, ADDIO DOPO 2 ANNI E MEZZO - Il Milan ha acquistato Ronaldinho dal Barcellona il 15 luglio 2008, versando 21 milioni di euro più altri 4 di bonus al club blaugrana. Il 17 luglio Dinho aveva firmato un contratto che lo legava alla società rossonera fino al 30 giugno 2011, per uno stipendio di 6,5 milioni di euro netti all'anno. Ora il Milan ne chiede otto per cedere il campione ma, a questo punto, potrebbe accontentarsi anche di una cifra un po' più modesta.

Vuoi commentare o votare questo articolo? Registrati subito!

Rispondi

  • Indirizzi web o e-mail vengono trasformati in link automaticamente
  • Elementi HTML permessi: <a> <em> <strong> <cite> <code> <ul> <ol> <li> <dl> <dt> <dd> <b> <br>
  • Linee e paragrafi vanno a capo automaticamente.

Maggiori informazioni sulle opzioni di formattazione.

Copyright © 2008/2009 Kines S.r.l. - C.F. e P.IVA: 02970240160