Rispondi al commento

user warning: Table 'c109agcalcio.d6_wysiwyg' doesn't exist query: SELECT * FROM d6_wysiwyg in /var/www/sites/all/modules/wysiwyg/wysiwyg.module on line 538.

Milan-Luiz, ecco il piano

in

MILANO, 30 novembre - David Luiz è sul mercato. Secondo il quotidiano portoghese Record, il Benfica sarebbe intenzionato a cedere i suoi gioielli difensivi fin da gennaio. Si tratta appunto del difensore centrale brasiliano David Luiz (23 anni) e del terzino sinistro portoghese Coentrao (22), da tempo nel mirino di grandi squadre europee. Il Benfica ha deciso di mettere all’asta i campioni perchè la stagione in corso è già ampiamente compromessa. Eliminato dalla Champions League, è in grave ritardo anche in campionato (-8) dove il Porto sta facendo il vuoto.


ASTA TOSTA - A questo punto il Benfica ha deciso di vendere i «gioielli» per cifre importanti. Il Manchester City, ad esempio, si è già fatto parte per David Luiz perchè la quotazione di partenza è stata fissata in 30 milioni di euro. Ma il Milan ha messo nel mirino il nome del centrale brasiliano (comunitario) che è stato chiamato al Milan con una certa insistenza da Thiago Silva in una recente intervista rilasciata proprio al Corriere dello Sport-Stadio. E’ anche vero che Luiz e Coentrao non potrebbero comunque partecipare alla seconda fase, dagli ottavi di finale in poi, della Champions League.


ADDESTRAMENTO - Ma il potente centrale della Seleçao potrebbe essere non solo impiegato nel campionato italiano ma anche nel frattempo «addestrato» da Nesta e dallo stesso Thiago Silva per entrare nei delicati meccanismi della difesa milanista. Così com’era successo nel gennaio 2009 con Thiago Silva che venne acquistato dal Fluminense (per 10 milioni di euro) ma non potè essere tesserato prima del successivo mercato estivo perchè extra-comunitario e venne utilizzato, nella seconda parte dell’annata 2008-2009, solo in qualche amichevole appositamente organizzata dal Milan per non fargli perdere del tutto la condizione agonistica.


EREDITA’ - Si tratta di un investimento oneroso ma gli ottimi rapporti esistenti fra il Milan e l’ex rossonero Rui Costa (attuale direttore generale del Benfica) e la preziosa mediazione di Thiago Silva amico fraterno di David Luiz mettono Galliani nelle condizioni di avere una pista preferenziale in una trattativa che, comunque, dovrebbe essere concretizzata in tempi brevi. Anche perchè il destino di Nesta dovrebbe tingersi di rossonero al massimo per un’altra stagione. L’ex-laziale è in scadenza di contratto e a breve discuterà con il club di via Turati il pro­lungamento fino a giugno 2012. David Luiz è stato individuato come il suo possibile erede. Sul fronte della concorrenza il Milan si trova a dover fare i conti con Chelsea, Barcellona, Manchester United ma anche Inter. Proprio ieri Luis Figo, ministro degli esteri del club di Moratti, ha detto: «Luiz è uno dei più forti centrali d’Europa». Messaggio ai naviganti? In questo caso la mediazione di Thiago Silva risulterà determinante.


BALOTELLI - Intervistato domenica scorsa da 7Gold, anche il vice-presidente del Milan, Paolo Berlusconi, ha alimentato l’ipotesi di un passaggio di Balotelli in rossonero:«Sarei contento se Balotelli venisse al Milan. Nel momento in cui ci fosse la possibilità di un cambiamento di squadra, il Milan potrebbe esserci. E' un ragazzo, gli auguro di poter gestire bene la sua vita. La nostra è una società che aiuta a guarire dalle follie della gioventù..».

Vuoi commentare o votare questo articolo? Registrati subito!

Rispondi

  • Indirizzi web o e-mail vengono trasformati in link automaticamente
  • Elementi HTML permessi: <a> <em> <strong> <cite> <code> <ul> <ol> <li> <dl> <dt> <dd> <b> <br>
  • Linee e paragrafi vanno a capo automaticamente.

Maggiori informazioni sulle opzioni di formattazione.

Copyright © 2008/2009 Kines S.r.l. - C.F. e P.IVA: 02970240160