Rispondi al commento

user warning: Table 'c109agcalcio.d6_wysiwyg' doesn't exist query: SELECT * FROM d6_wysiwyg in /var/www/sites/all/modules/wysiwyg/wysiwyg.module on line 538.

Esonerato Gasperini. Il Genoa a Ballardini

in

GENOVA, 8 novembre - Giampaolo Gasperini non è più l'allenatore del Genoa. Secondo indiscrezioni il tecnico rossoblù sta per essere esonerato e in arrivo c'è Davide Ballardini, che sta raggiungendo il capoluogo ligure in macchina con alcuni dirigenti del club. Da parte del Genoa tuttavia non è stata data ufficialità alla notizia dell'esonero di Gasperini e dell'arrivo di Ballardini. Una conferma potrebbe arrivare in una conferenza stampa che il presidente Preziosi terrà alle 15,15 a Pegli.


GASPERINI: NON ME LO ASPETTAVO - «Non me lo aspettavo»: lo ha dichiarato l'ormai ex allenatore del Genoa Gian Piero Gasperini. «Preferisco non dichiarare nulla, almeno per oggi, anche perchè aspetto l'ufficializzazione - ha aggiunto il tecnico -. C'è naturalmente grande amarezza».


SITO GENOA INTASATO - Era impossibile già pochi minuti dopo la notizia dell'esonero di Gian Piero Gasperini collegarsi al sito ufficiale del Genoa. All'indirizzo web www.genoacfc.it, appare infatti una pagina bianca e la scritta 'service unavailable'. I siti e i forum dei tifosi invece sono intasati dai commenti soprattutto di sorpresa per la decisione del presidente Preziosi. Quasi tutti i supporter rossoblù ringraziano comunque Gasperini per quanto fatto in questi anni.


SECONDO LICENZIAMENTO IN A DOPO COLOMBA - La sconfitta di ieri sera a Palermo è stata di certo la goccia che ha spinto il presidente Preziosi alla decisione che sta sconvolgendo l'ambiente rossoblù, quella dell'esonero dell'allenatore Gian Piero Gasperini. La sconfitta segue quella precedente in casa con l'Inter, che ha lasciato il Genoa in una posizione bassa della classifica (con 11 punti) e che il patron del Grifone evidentemente non riesce proprio ad accettare. Dopo la scoppiettante e costosa campagna acquisti della scorsa estate il presidente ambisce infatti a vedere il Genoa nelle parti alte della classifica. I risultati fin qui poco entusiasmanti si spiegano però in parte con le gravi assenze nel reparto di attacco, decimato da un'incredibile serie di infortuni concentrati a ottobre, che hanno tolto al tecnico piemontese la sua arma più efficace, quella che sta alla base della sua filosofia di gioco, la fase offensiva. L'esonero arriva dopo un faccia a faccia che Preziosi e Gasperini hanno avuto venerdì scorso a Pegli. Il presidente era arrivato un po' a sorpresa per rincuorare tecnico e squadra e al termine sia Gasperini che Preziosi erano apparsi ai cronisti sorridenti e sereni. Il presidente rossoblù lo sostituirà, salvo imprevisti, con Davide Ballardini, che sta raggiungendo Genova in macchina. Quello di Gasperini è il secondo esonero in serie A dall'inizio della stagione dopo quello di Franco Colomba nel Bologna il 29 agosto dopo la prima giornata, sostituito il primo settembre da Alberto Malesani.


Vuoi commentare o votare questo articolo? Registrati subito!

Rispondi

  • Indirizzi web o e-mail vengono trasformati in link automaticamente
  • Elementi HTML permessi: <a> <em> <strong> <cite> <code> <ul> <ol> <li> <dl> <dt> <dd> <b> <br>
  • Linee e paragrafi vanno a capo automaticamente.

Maggiori informazioni sulle opzioni di formattazione.

Copyright © 2008/2009 Kines S.r.l. - C.F. e P.IVA: 02970240160