Rispondi al commento

user warning: Table 'c109agcalcio.d6_wysiwyg' doesn't exist query: SELECT * FROM d6_wysiwyg in /var/www/sites/all/modules/wysiwyg/wysiwyg.module on line 538.

Bari, faccia a faccia Ventura-squadra

in

BARI, 25 ottobre - «In estate c'era chi parlava di obiettivo Uefa per il Bari, senza guardare la realtà della squadra: adesso bisogna essere sereni, stare con i piedi per terra e pensare a salvarci. Nessuno di noi si aspettava di trovarsi adesso lì in fondo alla classifica»: il regista del Bari, Sergio Almiron, analizza con molto realismo il momento negativo della squadra prima di andare negli spogliatoi per un faccia-faccia tra squadra e allenatore. «Ormai i nostri avversari ci affrontano come se fossimo una grande squadra - puntualizza l'argentino - conoscono i nostri movimenti, ci aspettano e così diventa tutto più difficile. È arrivato il momento di tirare fuori la nostra capacità di inventare».


CATTIVERIA - Peggior difesa del torneo e attacco tra i meno prolifici: i numeri del campionato - fanno notare i giornalisti ad Almiron - raccontano un gruppo in grande difficoltà. «Dobbiamo essere più cattivi - dice il sudamericano - quando c'è da far gol. Io ci sto provando, ma sono stato sfortunato. Dopo quattro sconfitte in cinque gare c'è un pò di sconforto. Di contro abbiamo la certezza di poterne venire fuori tutti insieme». Almiron rintuzza anche le voci su uno spogliatoio disunito: «Per questo gruppo potrei mettere entrambe le mani sul fuoco. Non c'è nessuna storia strana. Anche nello scorso torneo, dopo il flop di Catania, arrivò la nostra riscossa». Giovedì c'è l'appuntamento di Coppa Italia al San Nicola con il Torino, domenica lo scontro salvezza con l'Udinese: «Noi - sottolinea Almiron - pensiamo solo al campionato. I friulani hanno vinto tre gare di fila? Lo possiamo fare anche noi. Sarò un ex in campo: a Udine sono stato bene, nonostante qualche piccolo problema fisico». Qualche giocatore - viene fatto notare - ha espresso dubbi sull'adattabilità degli schemi di Ventura a quest'organico e su questo punto Almiron taglia corto: «Queste dinamiche - dice - sono di pertinenza dell'allenatore».


FACCIA A FACCIA TECNICO-SQUADRA - l tecnico del Bari Giampiero Ventura ed i giocatori hanno avuto oggi pomeriggio un faccia a faccia di mezzora prima dell'allenamento: dopo tre sconfitte di fila (quattro nelle ultime cinque gare) i pugliesi sono alla ricerca della migliore condizione fisica e mentale per affrontare lo scontro salvezza di domenica con l'Udinese. Il gruppo si è allenato poi all'antistadio, mentre il terzino Raggi è rimasto ancora fermo (per una lombalgia). Hanno seguito un programma di lavoro differenziato, invece, il centrocampista Donati e l'attaccante Ghezzal. Sono già in vendita i biglietti per Bari-Udinese: i tagliandi del settore ospiti saranno disponibili per i soli possessori di Tessera del Tifoso (disposizione dell'Osservatorio), al costo di euro. 18,00 + euro. 2,00 diritti di agenzia. La vendita terminerà sabato prossimo alle 19

Vuoi commentare o votare questo articolo? Registrati subito!

Rispondi

  • Indirizzi web o e-mail vengono trasformati in link automaticamente
  • Elementi HTML permessi: <a> <em> <strong> <cite> <code> <ul> <ol> <li> <dl> <dt> <dd> <b> <br>
  • Linee e paragrafi vanno a capo automaticamente.

Maggiori informazioni sulle opzioni di formattazione.

Copyright © 2008/2009 Kines S.r.l. - C.F. e P.IVA: 02970240160