Rispondi al commento

user warning: Table 'c109agcalcio.d6_wysiwyg' doesn't exist query: SELECT * FROM d6_wysiwyg in /var/www/sites/all/modules/wysiwyg/wysiwyg.module on line 538.

Servi di tavecchiopoli unitevi!

Le solite coincidenze, adesso si nventano documenti.

Ogni volta che pubblichiamo articoli e documenti sui legittimi dubbi comportamentali del Tavecchio in perfetta sincronia ritardata, riceviamo pesanti attacchi ai nostri server, e oleosi articoli dal solito giornaletto ben pagato. Riguardo agli attacchi che hanno tenuto irraggiungibile il server per 4 ore, avendone tracciato l'origine, abbiamo presentato denuncia nei confronti di L.L. e della sua azienda. Sul versante del giornaletto, siamo convinti che non abbiano ragione, se esiste una norma va rispettata. Dare pareri favorevoli su atti illeciti non ci pare illuminante e se qualcuno l'ha fatto può aver avuto il suo tornaconto. Sta di fatto che l'aspetto morale esiste, (ma quando si parla su indicazioni del proprio datore di lavoro la moralità è altrove), se l'aver rubato, spostato, non pagato, fuorviato, inquinato ecc. va bene, allora va bene che lo facciano anche i subalterni.... come infatti succede. Restano però due cose in sospeso: 1) Il Consiglio Federale venne messo a conoscenza dallo stesso Tavecchio solo per la condanna subita in qualità di Sindaco o anche delle altre numerose condanne? Perchè non si mostra una volta per tutte la delibera fatta dal Consiglio Federale, invece che appellarsi alla dichiarazione individuale di un membro. La si mostri (se esiste) altrimenti sembrano solo parole, bugie a pagamento. 2) Ci spiace per chi è a busta paga e vorrebbe il contrario, ma l'etica non ha prescrizione.

Fonte: 

redazione

Vuoi commentare o votare questo articolo? Registrati subito!

Rispondi

  • Indirizzi web o e-mail vengono trasformati in link automaticamente
  • Elementi HTML permessi: <a> <em> <strong> <cite> <code> <ul> <ol> <li> <dl> <dt> <dd> <b> <br>
  • Linee e paragrafi vanno a capo automaticamente.

Maggiori informazioni sulle opzioni di formattazione.

Copyright © 2008/2009 Kines S.r.l. - C.F. e P.IVA: 02970240160