Macalli

Che bello! Macalli insegna.

Macalli non solo si è smarcato alla grande nei confronti di Tavecchio (che annuncia le proprie dimissioni e poi telefona a tutti dicendo "io rimango"), ma ribadisce che c'è una sola strada possibile, cioè dare nuovo vigore alla federcalcio, assumendo le proprie responsabilità proprio verso certi personaggi.

5
Voto medio: 5 (1 voto)
Vuoi commentare o votare questo articolo? Registrati subito!

Tavecchio non tifa Italia, e forse non è solo.

A fine aprile viene siglato un accordo tra Tavecchio e Macalli, accordo che fino a qualche settimana prima nessuno avrebbe mai immaginato per via della reciproca antipatia. La poca stima del presidente professionista verso il presidente dilettante non è mai stata segreta, disistima che il collinare lombardo traduceva come unico possibile muro alla propria ascesa. 

4.5
Voto medio: 4.5 (2 voti)
Vuoi commentare o votare questo articolo? Registrati subito!

Tavecchio ed il mistero della lettera nascosta.

Torniamo a parlare delle crepe della nuova sede di piazzale Flaminio e del malumore di molti collaboratori e dipendenti che raccontano a voce bassa di come l'aria sia diventata pesante da qualche mese a questa parte. Oggi una/un dipendente racconta di un Presidente collerico, rosso in viso, che getta persino dei fogli per aria (che raccoglie il dipendente di turno)...

Fonte: 

redazione

4
Voto medio: 4 (2 voti)
Vuoi commentare o votare questo articolo? Registrati subito!

Verso la Reggia: iniziato il trasloco della sede nazionale della LND.

E' iniziato lunedì il trasloco della sede nazionale della LND che si trasferirà nel centralissimo Piazzale Flaminio con balconi che danno sul Tevere, su Villa Borghese, e su Piazza del Popolo, un'esigenza di vista sulla storia di Roma che pare necessaria per il movimento dilettantistico.

4.833335
Voto medio: 4.8 (6 voti)
Vuoi commentare o votare questo articolo? Registrati subito!
Condividi contenuti

Copyright © 2008/2009 Kines S.r.l. - C.F. e P.IVA: 02970240160