Ziegler: Resto alla Juve ma Conte non mi vuole

in

MILANO, 31 agosto - «Ho parlato col mister e mi ha fatto capire dall'inizio che non conta su di me perchè ha altre idee». Reto Ziegler è chiaro sulla sua situazione in maglia bianconera. L'esterno, appena arrivato dalla Samp, è già fuori dai piani di Conte. Lo dice senza mezzi termini durante un'intervista all'emittente svizzera RSI: «Quando ho firmato per la Juve c'era ancora Del Neri e insieme a Marotta, che mi conosceva ai tempi della Samp, mi ha voluto in bianconero. Io sono andato lì per giocare e non per guardare gli altri giocare, poi ho parlato con altre squadre che mi volevano prima che andassi alla Juve ma avevano già trovato un altro terzino».


Vuoi commentare o votare questo articolo? Registrati subito!

Copyright © 2008/2009 Kines S.r.l. - C.F. e P.IVA: 02970240160