Treviso, inizia con un pari l'avventura in Eccellenza

Eccellenza

E' partita con un pari l'avventura del nuovo Treviso del patron Edy Sartori in Eccellenza. I biancocelesti, seguiti al Comunale di Busa da 300 tifosi, sono riusciti a strappare un punto nonostante una ripresa giocata col freno a mano tirato. Intanto, è stato convalidato l'arresto di Alessandro Moino, 35enne ultras del Treviso arrestato ieri pomeriggio durante la gara con la Vigontina. Moino era sottoposto al divieto di assistere agli eventi sportivi che il questore di Treviso gli aveva comminato dopo gli scontri tra tifosi trevigiani e vicentini del 20 maggio 2008. Questa la rosa che disputerà il torneo di Eccellenza agli ordini del tecnico Giorgio Rumignani:

 

PORTIERI: Doro (dalla Feltrese), Pezzato (Spezia).

DIFENSORI: Borsato (Preganziol), Biasuzzi (Aurora Treviso Due), Caco (Pistoiese), Nikolli (Aurora Treviso Due), Stancanelli (Bassano), Faggian (PortogruaroSummaga).

CENTROCAMPISTI: Alò (Venezia), Agnoletto (Preganziol), Balzan (Villorba), Beghetto (Sestri Levante), Conean (Jesolo), Filippin (Lia Piave), Leonarduzzi (Fontanafredda), Lunardi (Pordenone), Nardin (Chiasso), Ruggiero (Primavera Treviso), Romano (Vedelago).

ATTACCANTI: Favaro (Chieti), Lucich (Primavera Venezia), Silotto (Primavera Siena), Svraka (Vedelago), Zanini (Albignasego).

Fonte: 

S.S.

Vuoi commentare o votare questo articolo? Registrati subito!

Copyright © 2008/2009 Kines S.r.l. - C.F. e P.IVA: 02970240160