A tavecchiopoli si risparmia! Ah, forse no.

Annunciata l'iniziativa sul risparmio energetico.

Viene presentato oggi sul sito della Lnd l'iniziativa "diamo un calcio allo spreco". A noi ricorda pari pari, per via della triangolazione tra incentivi statali, aziende esterne, Lnd e società, altre vicende dello sport dilettantistico.

E' difficile trattenersi dal fare qualche domanda.

1) Se un'associata Lnd decide di mettere gli erogatori a basso flusso ma con altra azienda, non ha diritto agli incentivi statali? Siamo sicuri? E se ha diritto agli incentivi indipendentemente dal fornitore scelto, perchè Lnd agevola solo due aziende?

2) Siamo certi che in fase di trattativa queste aziende non offrano contratti al consumo? Se sì perchè non dirlo? Se sì quale provvigione viene riconosciuta alla Lnd (abbiamo scritto Lnd non terzi).

Credete che rispondino? escluso, ma a noi interessa solo che voi sappiate.

Fonte: 

redazione

Vuoi commentare o votare questo articolo? Registrati subito!

Commenti

Riceviamo e pubblichiamo, l'email proveniente dalla casella nocetoweb@libero.it questo testo:
"Ho tel. a Doccia Light, la responsabile del progetto che era prima promosso dalla LND, la quale è stata molto chiara. Il progetto Doccia Light è ancora attivo ed è più ampio si rivolge anche direttamente ai comuni ecc, non solo alle società sportive. Il tutto è  finanziato da determinati fondi dello stato, vengono quindi installati  gratuitamente gli erogatori in questione. Doccia Light non è però l'unica società accreditata lo possono fare varie società. Il sig. Tavecchio pochi mesi fa ha convocato Doccia Light e gli ha chiesto delle provvigioni, cosa 
che non ha ottenuto e quindi (alla continua ricerca di soldi in quanto c'è rimasto dentro con l'acquisto della nuova sede) si è rivolto ad altre ditte accreditate che a questo punto gli danno una percentuale sull'installato. Il contratto con Doccia Light è tuttora valido ma 
è stato cancellato da tutti i siti regionali LND ed è stato inserito il nuovo, voglio vedere se uno scrive alla Lega per aderire a Doccia Light cosa gli rispondono. E bravo Tavecchio.

saluti."

Le scovate una dietro l'altra, questa gente è convinta che siamo tutti pecore ed un pò è persino vero. Ma adesso ci siete voi che fate chiarezza....  PS: ci siamo trovati a Verona, eravamo in 11 società di cui 9 del nord 1 del Lazio ed 1 dell'Umbria. Prossimo incontro a ottobre sempre a verona, sempre di sabato.

Copyright © 2008/2009 Kines S.r.l. - C.F. e P.IVA: 02970240160