TAVECCHIO: MUTUALITÀ DIRITTI TV PER CRESCERE

Accordo raggiunto tra le Leghe, la Lega Nazionale Dilettanti introiterà l'1% per il quadriennio 2009/2012

Con l'accordo raggiunto tra i rappresentanti delle Leghe che compongono la Figc sulla mutualità dei diritti televisivi, la Lega Nazionale Dilettanti, per opera del suo presidente Carlo Tavecchio, ha messo una parola fine su una "operazione storica" che le permette di introitare risorse importanti per lo sviluppo dell'attività sull'intero territorio nazionale. "Innanzitutto - ha affermato Tavecchio - mi corre l'obbligo oltre che il piacere di ringraziare il presidente Abete per il suo decisivo sforzo". In attesa che questi fondi siano messi a disposizione, poco meno di 18 milioni di euro per il quadriennio 2009/2012, resta viva "la grande soddisfazione di avere recuperato quella visibilità e quella progettualità che, senza i mezzi in arrivo, sarebbe stato molto difficile realizzare". "Nell'immediato - ha concluso il numero uno dei Dilettanti - saremo attenti a valutare i reali interessi delle nostre società, affinchè queste risorse servano per finanziare progetti che concorrano alla crescita del movimento".

Fonte: 
Vuoi commentare o votare questo articolo? Registrati subito!

Copyright © 2008/2009 Kines S.r.l. - C.F. e P.IVA: 02970240160