Sibilla Bacoli-Forza e Coraggio 1-1

in
Castiglione risponde a Tortora

La Sibilla non riesce ad andare al di là del pareggio nella gara interna col Forza e Coraggio. Mister Carannante deve fare a meno degli squalificati Rainone, Risi e Mariniello e schiera il solito 4-3-3 col tridente formato da Compierchio, Majella e Castiglione. Il Forza e Coraggio, invece, schiera una sola punta, Tortora.

Il primo non offre grosse occasioni: al 5’ capitan Zinno di testa sugli sviluppi di un angolo sfiora il palo, poi al 22’ Ciro Poziello su punizione spedisce il pallone di poco alto sulla traversa.

Il Forza e Coraggio si fa vedere con un colpo di testa di Romano che finisce a lato e con una conclusione di Tortora dalla distanza che termina a lato.

La squadra ospite passa in vantaggio al 35’ proprio con Tortora, abile a sfruttare a dovere un cross dalla destra di Massaro.

Nel finale di tempo ci prova Comperchio ma il suo tiro a giro termina di poco a lato.

Nel secondo tempo la squadra di casa prende il sopravvento. Al 6’ su punizione dalla trequarti di Ciro Poziello il colpo di testa di Majella finisce poco alto. Al 12’ ci prova Castiglione dalla distanza con la palla che termina alta. Un minuto dopo è proprio Castiglione a mettere a segno la rete del pareggio, dopo uno show di Compierchio che gli serve il pallone. Al 22’ ancora Castiglione protagonista ma da buona posizione anziché tirare serve Qualano il cui tiro viene respinto sulla linea da un difensore. Al 29’ ci prova ancora Qualano con un tiro a giro neutralizzato da Di Matteo.

Dopo pochi minuti Majella lanciato a rete viene fermato da Di Matteo ma per l’arbitro non ci sono gli estremi per concedere il calcio di rigore. Finisce quindi 1 a 1, un pareggio che muove comunque la classifica.

BACOLI SIBILLA FLEGREA – FORZA E CORAGGIO 1-1

BACOLI SIBILLA FLEGREA: Iaccarino, C. Poziello, Zinno, Carannante (37’ st Laudiero), Esposito, Punziano, Qualano, Dinolfo, Castiglione, Compierchio, Majella. A disp. Polizzi, Ruggiero, G. Poziello, Andreozzi, Maresca, Bavero. All. Carannante

FORZA E CORAGGIO: Di Matteo, Candrina (27’ st Valletta), Clemente, Caruso, Troisi, Salvati, Massaro, Gasparini, Tortora, Addazio (33’ st Mandato), Romano (30’ st Di Biase). A disp. Cimmino, Stroffolino, Riccio, Mortaruolo. All. Lepore (Mauro squalificato)

ARBITRO: Marini di Roma 1

RETI: 35’ pt Tortora, 13’ st Castiglione

NOTE: ammoniti: Caruso e Troisi. Angoli: 6 a 4 per la Sibilla. Rec.: 0’ pt e 3’ st.

Fonte: 

C.S.

Vuoi commentare o votare questo articolo? Registrati subito!

Copyright © 2008/2009 Kines S.r.l. - C.F. e P.IVA: 02970240160