Siamo sicuri che non essere d'accordo con la LND e Tavecchio sia un reato?

La LND in azione legale contro il nostro punto di vista.

Riceviamo il 21 luglio dal legale della LND e del Presidente una lettera (che alleghiamo) in cui promette querela e azione penale per diffamazione invitandoci a togliere tutti gli articoli che fanno riferimento al Centro Servizi della LND. Pur rendendoci conto di aver toccato un tasto delicato, ci preme evidenziare che mai ed in nessun caso abbiamo applicato censura alcuna verso i nostri utenti e/o bloggisti, e che la LND ed il suo Presidente possono in qualsiasi momento replicare alle nostre domande e dubbi scrivendo una qualsiasi nota a riguardo, anzi se sono in grado di chiarire le perplessità giunte a noi, saremmo i primi a esserne contenti. Vorremmo inoltre conoscere il motivo di tale violento attacco da parte della LND verso il dissenso ed il dubbio.

AllegatoDimensione
Studio Legale.pdf2.53 MB
Vuoi commentare o votare questo articolo? Registrati subito!

Commenti

le minacce possono essere trasversali... spedite a voi che resistete, ma qualcuno teme il lupo e toglie articoli e link, come ha fatto stamattina informacalcio.it

Copyright © 2008/2009 Kines S.r.l. - C.F. e P.IVA: 02970240160