Sensi: «Vado a dormire nella mia culla d'oro»

in

ROMA, 9 maggio - L'ultima partita all'Olimpico della Roma ha regalato tante emozioni anche a Rosella Sensi, che dopo aver sofferto in tribuna, lascia lo stadio soddisfatta e senza voglia di alimentare polemiche. Una stoccatina a Mourinho però l'assesta prima di andar via. «Io tra poco vado a dormire nella mia culla d'oro - dice la presidente della Roma - se mi consentite, non voglio rispondere a nessuno, oggi sono contenta».


FESTA - La vittoria col Cagliari è stata molto sofferta, ma alla fine è arrivata e ora si può ancora sperare. «È stato un grandissimo campionato che finirà domenica prossima, un grazie a tutta la squadra perché lo meritano davvero».
 

TOTTI - All'Olimpico è stata una grande festa, con i figli dei giocatori in campo. «Assolutamente sì, questa è la Roma, noi non lanciamo mai polemiche, le raccogliamo semmai». Oggi è stata anche la giornata di Francesco Totti, che ha firmato la rimonta con una doppietta. «Francesco ha riconosciuto l'errore ma penso che ci sia una retorica anche verbale che può essere più volenta».


Vuoi commentare o votare questo articolo? Registrati subito!

Copyright © 2008/2009 Kines S.r.l. - C.F. e P.IVA: 02970240160