Sculli: «Il futuro? Non mi vedo con un'altra maglia»

in

GENOVA, 9 maggio - Gol vittoria e grande gioia per Beppe Sculli. «Quella di oggi è una grandissima soddisfazione, un bel gol per una grandissima vittoria - spiega l'attaccante calabrese -. Ma oggi ha perso lo sport perchè i nostri tifosi dovevano essere con noi. Il futuro? Non mi vedo con un'altra maglia nè lontano da Genova e ne ho già parlato con il presidente». Contento anche Ivan Fatic, entrato nella ripresa e autore del corner che ha portato al gol. «Abbiamo vinto una partita importante anche perchè venivamo da una sconfitta - spiega l'esterno montenegrino - adesso dobbiamo andare a Catania e puntare a vincere. Sono contento della mia prestazione. Il mio futuro? Ho cinque anni di contratto con il Genoa e penso di restare qui. il primo anno non è stato facile ma spero di rifarmi». Guarda al mondiale invece Mimmo Criscito soprattutto quando si parla di futuro. «Chiedete al presidente, io per ora mi concentro su questa vittoria e sul mondiale - spiega - e oggi abbiamo fatto una grande partita contro una grande squadra. Volevamo chiudere al meglio in casa. peccato per i nostri tifosi, ma li ho sentiti lo stesso da fuori e mi hanno dato la carica».

Vuoi commentare o votare questo articolo? Registrati subito!

Copyright © 2008/2009 Kines S.r.l. - C.F. e P.IVA: 02970240160