Sambenedettese, tre squilli di mercato per tornare a sognare

Eccellenza

Primi tre punti in campionato per la Sambenedettese. I rossoblu hanno violato il campo del Real Metauro per 2-0, grazie alle reti di Pulcini al 5' e di Cacciatore trenta minuti più tardi. Ma le belle soprese non sono arrivate soltanto con il primo squillo di stagione: il club del patron Spina ha infatti ufficializzato il colpo Mattia Menichini (28), attaccante che lo scorso anno si era diviso tra Andria (quattro reti in 16 presenze) e Aversa Normanna (sei apparizioni senza gol). L'ultimo torneo di Eccellenza disputato dalla punta di Foligno risale al 2003/04, quando vestì la maglia dell'Umbertide. In chiave under, invece, è stato tesserato il centrocampista classe '90 Paolo Tosto, ex Primavera di Grosseto e Piacenza. In precedenza era stato ingaggiato un estremo difensore: Jonathan D'Ambrogio (24), atleta ex Torrese, Cingolana, Piano San Lazzaro e Maceratese. Intanto, oggi pomeriggio (ore 18) è prevista allo stadio "Riviera delle Palme"  un'amichevole col Rimini, il cui incasso verrà interamente devoluto alla famiglia di Moreno Solfrini, ex capitano rossoblu nei primi anni ’90 attualmente malato di SLA (sclerosi laterale amiotrofica).

Fonte: 

S.S.

Vuoi commentare o votare questo articolo? Registrati subito!

Copyright © 2008/2009 Kines S.r.l. - C.F. e P.IVA: 02970240160