Salta la prima panchina in Campania: il Nola esonera Sorianiello

Fatale il deludente inizio in Eccellenza

NOLA (NA) - Pareggio fatale per Gigi Sorianiello che paga il mezzo passo falso interno col Campania. Una scelta quella della società nolana dovuta al deludente inizio di stagione della squadra sotto la guida di Sorianiello. Nonostante i grandi investimenti, nelle prime due giornate sono arrivati due pareggi. Nel pomeriggio la dirigenza bianconera si riunirà per fare il punto sulla situazione e, con ogni probabilità, ufficializzare il nuovo allenatore. 

Questo intanto il comunicato ufficiale del Nola:

Il presidente Luigi Giannatiempo, dopo la gara interna pareggiata contro il Ctl Campania, ha ritenuto che non esistessero piu’ i presupposti per continuare il rapporto con l’allenatore Luigi Soraniello. Soraniello, quindi, lascia la guida tecnica della squadra bianconera dopo aver collezionato tre pareggi ed una vittoria in quattro partite ufficiali. E’ stato risolto,inoltre, anche il rapporto con il preparatore atletico Luca Piscitelli. La squadra viene affidata provvisoriamente al preparatore dei portieri Genesio Del Prete fino a quando non sara’ ufficializzato il nome del nuovo allenatore.

Fonte: 

Ciro Cuozzo

Vuoi commentare o votare questo articolo? Registrati subito!

Copyright © 2008/2009 Kines S.r.l. - C.F. e P.IVA: 02970240160