Rossi: «Fiorentina-Roma? Onoriamo questa maglia»

in

ROMA - Delio Rossi chiede una prova convincente alla sua Fiorentina che domani ospita la Roma: «Voglio che i giocatori diano il massimo per la maglia, mi aspetto che la onorino». I viola sono reduci dal k.o. incassato a Palermo una settimana fa. Serve un risultato positivo per uscire dalla complicata situazione di classifica: «Sono consapevole della nostra posizione: la classifica non è bella, lo so. Ma vorrei che la squadra giocasse comunque serena». Nessun ripensamento sulla scelta di accettare la panchina viola: «Non me lo ha ordinato il dottore di venire a Firenze. Conoscevo le difficoltà, sono venuto perché questa squadra ha un futuro. So che c'è da lavorare. Ai tifosi non faccio promesse: io ci metto il mio lavoro».


LA VISITA DI DELLA VALLE - La squadra ha ricevuto la visita del patron Andrea Della Valle: «Ci ha fatto sentire la sua vicinanza, dobbiamo stringerci ancora di più. È giusto così». Per uscire dal tunnel serve il contributo di Stevan Jovetic. Il talento montenegrino è reduce da un infortunio muscolare: «È un giocatore importante, l'ho visto in 4 allenamenti. Ora devo portare tutta la rosa a regime e scegliere chi mi serve. Stiamo lavorando tanto, ma dare un gioco a una squadra non è come gonfiare un palloncino».


Fonte: 

Vuoi commentare o votare questo articolo? Registrati subito!

Copyright © 2008/2009 Kines S.r.l. - C.F. e P.IVA: 02970240160