Roque Junior, tanto Brasile ma al Milan non ha sfondato

in

ROMA, 31 agosto - Ve lo ricordate il brasiliano Roque Junior? Mettiamola così: era la brutta copia di Thiago Silva. Centrale, brasiliano, pure lui. Ma altra qualità, altro spessore. In nazionale, quella verdeoro, faceva la sua figura (48 presenze con il Brasile, mica un'apparizione) ma nelle squadre di club non si è mai imposto. Lo prese il Milan nel 2000, rimase fino al 2004, in mezzo un passaggio in Inghilterra al Leeds e uno al Siena. Non ha lasciato tracce significative nel calcio italiano. Oggi compie 35 anni.


Vuoi commentare o votare questo articolo? Registrati subito!

Copyright © 2008/2009 Kines S.r.l. - C.F. e P.IVA: 02970240160