Roma, potrebbe slittare incontro per futuro Adriano

in

ROMA, 2 marzo - L'incontro tra il direttore operativo della Roma, Gian Paolo Montali, il ds Daniele Pradè, Adriano e il suo agente italiano, Roberto Calenda, inizialmente programmato per il pomeriggio odierno dovrebbe slittare a data da destinarsi. Le parti infatti, anche a causa dei rispettivi impegni, avrebbero deciso di prendersi un pò di tempo per affrontare con più calma il nodo legato al futuro in maglia giallorossa dell'attaccante brasiliano.


RITORNO IN CAMPO - Adriano, intanto, dopo aver disertato la visita di controllo alla spalla destra in programma domenica scorsa a Trigoria col professor Castagna, e aver chiesto pubblicamente scusa a tifosi e società per il suo comportamento, oggi è tornato ad allenarsi nel centro sportivo svolgendo lavoro differenziato. La volontà della Roma sarebbe sempre quella di non arrivare a una rottura con l'Imperatore, evitando quindi la rescissione del contratto triennale (da 5 milioni di euro lordi a stagione, ndr), ma piuttosto di trovare una soluzione conciliativa come la risoluzione consensuale.

Vuoi commentare o votare questo articolo? Registrati subito!

Copyright © 2008/2009 Kines S.r.l. - C.F. e P.IVA: 02970240160