Reja: «Ultima con l'Inter? Spero valga la Champions»

in

ROMA, 27 luglio - "Il sorteggio è stato abbastanza buono, sono soddisfatto. Qualora dovessimo partire bene, in termini di risultati, avremmo l'opportunità di accumulare vantaggi rispetto alle altre squadre. A parte l'abbinamento con il Milan alla seconda giornata, il calendario si può considerare tutto sommato positivo". Il tecnico della Lazio, Edy Reja, non nasconde la sua soddisfazione per il sorteggio del calendario che vedrà la formazione biancoceleste esordire in casa contro il Chievo.


DERBY - Un avvio agevole, ad eccezione dello scontro a San Siro contro il Milan alla 2/a giornata, che non dispiace affatto al tecnico goriziano, che però, ha un rimpianto per il sorteggio del derby che si giocherà il 16 ottobre dopo una pausa del campionato. "Peccato - ha aggiunto sul sito ufficiale della Lazio - ci sono quindici giorni di attesa per una sfida per noi molto importante, bisognerà mantenere equilibrio e concentrazione. Non mi dispiacciono neanche le ultime partite, perché nelle cinque gare di chiusura avremo tre impegni casalinghi, a differenza di quanto accaduto nello scorso campionato, in cui avevamo una prevalenza di partite esterne. Riguardo l'ultima sfida del torneo con l'Inter, spero vivamente che possa essere un match decisivo per la partecipazione alla Champions".

Vuoi commentare o votare questo articolo? Registrati subito!

Copyright © 2008/2009 Kines S.r.l. - C.F. e P.IVA: 02970240160