La Reggina vola: battuto il Frosinone. Siena in testa

in

ROMA, 1 marzo - Sorride il Siena nella serata infrasettimanale della Serie B, scesa in campo per la 29ª giornata. I toscani di Antonio Conte si aggiudicano l'incontro con la Triestina per 1-0 grazie a un gol di Larrondo (in sospetto fuorigioco) alla mezz'ora della ripresa, e agganciano momentaneamente l'Atalanta (impegnata domani contro il Torino) al primo posto in classifica a quota 55 punti.


GRANDE REGGINA - Manca l'aggancio alla vetta il Novara che viene bloccato sullo 0-0 in casa dal Portogruaro, terzultimo in classifica. La squadra di Tesser ci mette troppo ad entrare in partita e quando lo fa, non riesce a concretizzare la propria supremazia di gioco. I punto lascia, comunque, il Novara al terzo posto solitario con 53 punti, sette in più del Varese che impatta 1-1 con il Crotone. Serata positiva, invece, per la Reggina che consolida la classifica grazie al successo contro il Frosinone, che arriva con un uomo in meno data l'espulsione di Giosa alla fine del primo tempo. I calabresi passano 2-1 con i gol di Viola e Bonazzoli (che precedentemente sbaglia un rigore e si 'mangia' poi un'altra clamorosa occasione). Una vittoria che vale il quinto posto per la Reggina, e che lascia il Frosinone sempre più ultimo in classifica.


PESCARA E LIVORNO KO - Cade, invece, il Pescara, battuto 2-0 nella trasferta contro il Sassuolo. Sconfitte esterne anche per il Livorno, battuto 2-0 dal Cittadella (doppietta di Piovacccari)., e per il Padova, ko 3-1 in casa del Grosseto. Bene il Piacenza che ringrazia Piccolo e Cacia e supera 2-1 l'Empoli. Finisce senza reti, infine, la sfide tra Albinoleffe e Modena (rinviato per pioggia il match Ascoli-Vicenza).

Vuoi commentare o votare questo articolo? Registrati subito!

Copyright © 2008/2009 Kines S.r.l. - C.F. e P.IVA: 02970240160