Rapporto Inter-Pirelli un legame al di là del tempo

in

SANTA MARGHERITA LIGURE, 1 maggio - Il rapporto tra l'Inter e la Pirelli va oltre l'accordo di sponsorizzazione che dura dal 1995 e che presto sarà rinnovato. La forza del legame creatosi tra il club di corso Vittorio Emanuele e l'azienda leader nella produzione di pneumatici è rappresentato dal feeling sbocciato tra alcuni giocatori nerazzurri e il progetto Pzero di industrial design dell'abbigliamento. Qualche anno fa Roberto Mancini, adesso Francesco Toldo, Diego Milito ed Esteban Cambiasso: tutti affascinati dai gommoni o dai capi di abbigliamento non soggetti alla moda, ma destinati a "durare" nel tempo. «I nostri - ha spiegato Antonio Gallo, responsabile del progetto Pirelli Pzero - non sono testimonial forzati e pagati. Noi abbiamo solo testimonial "amici", personaggi del mondo dello sport che amano i nostri prodotti e li utilizzano. È questo il messaggio di trasparenza che ci piace lanciare ai consumatori. Milito e Cambiasso indossano le nostre scarpe, i nostri giubbotti o i nostri orologi anche nella loro vita privata. Recentemente il portiere del Real Madrid Casillas ha visitato il nostro showroom di Madrid per prendere le scarpe, ma nel corso degli anni anche altri sportivi come Materazzi, Totti, Toldo, Orlandoni, Soldini, la Sensini e De Angelis hanno voluto i nostri capi». E a loro vanno aggiunti i personaggi del mondo dello spettacolo, da Fiorello alla Ventura, da Belen alla Canalis, da Fernanda Lessa ad Alessandro Preziosi, passando per la Parietti e Naomi Campbell.


NOVITÀ - Ieri mattina è stato presentato il nuovo gommone Pirelli Pzero 1100, un gioiello di 11 metri che andrà sul mercato al costo di 162.000 euro: «È un mix di design e tecnologia. Ha la consolle in carbonio e una cabina che lo rende adatto alle famiglie con i figli. In questo momento c'è una maggiore richiesta di gommoni di lusso perché è calata la domanda sulle barche di extralusso. I gommoni sono solidi e danno sicurezza. Abbiamo già ricevuto molte richieste, soprattutto dall'estero». A breve invece verrà lanciato un progetto di abbigliamento legato alla Formula Uno: verrà presentato a settembre all'inaugurazione dello store Pirelli Pzero di Milano che aprirà in corso Venezia. «I nostri capi di abbigliamento resistono al cambiamento della moda e durano nel tempo» ha concluso Antonio Gallo, naturalmente... tifoso dell'Inter.


Vuoi commentare o votare questo articolo? Registrati subito!

Copyright © 2008/2009 Kines S.r.l. - C.F. e P.IVA: 02970240160