RAGAZZI DEL SUD

Sono tanti anni che seguo il calcio ed ho assistito a tante discussioni sul futuro o meno di questi giovani calciatori che tra scuola calcio e professionismo affrontano enormi difficoltà.La principale e che se non ci fossero i genitori che accompagnano i ragazzi avremmo il 50% di sportivi in meno, l'altro 50% invece se ha qualche prospettiva, deve avere la fortuna di entrare a far parte di una società seria che guarda principalmente al futuro dei ragazzi.Nella nostra provincia ma credo nella nostra regione non vi è attualmente un società prospettata al futuro dei giovani, infatti dopo il fallimento di tante società, nessuna a la volontà di pensare seriamente ai "ragazzi". Principalmente non esiste una società che ospita a proprie spese i ragazzi che affrontano ogni giorno km. per raggiungere il campo di calcio, non esiste una società che mantiene i propri oneri presi al momento della firma del cartellino, allora vedremo come ho avuto modo di vedere che i nomi dei calciatori convocati esempio dei vari under della nazionale sono collocati spesso a squadre del centro nord ed assisteremo sempre ai discorsi dei soliti personaggi che gravitano in questo mondo del calcio e che non investono un euro sul serio. Per la precisione mi riferisco all'alloggio, al vitto, al tutor e soprattutto al trasporto.

Fonte: 
Vuoi commentare o votare questo articolo? Registrati subito!

Copyright © 2008/2009 Kines S.r.l. - C.F. e P.IVA: 02970240160