Pro Settimo Eureka - Aquanera: 2-0

in
Ad essere fatale agli ospiti è il primo tempo

Tra pro Settimo Eureka ed Aquanera vince chi ha più fame di punti. Il 2-0 con cui i torinesei superano i basaluzzesi, nascono dall'assoluta esigenza di fare risultato da parte dell'undici di Daidola capace di grandi imprese, come bloccare sull'1-1 domenica scorsa l'Entella , o imimprovvisi rovesci come la sconfitta di mercoledì con il Derthona. Ad essere fatale agli ospiti è il primo tempo, letteralmente regalato alla compagine torinese. Al 20' Tovani non trattiene una punizione di Bognanni, sulla sfera si avventa Guida e il portiere è costretto a metterlo giù per il rigore che Dalessandro trasforma : La reazione dell'Aquanera è inconsistente e così la Pro settimo Eureka può raddoppiare al 34' : cros di Bognanni che lascia sul posto tre avversarie rasoterra vincente di Bruni sul palo lontano.
Gli uomini di Viassi tentano di riprendere per i capelli la partita nella ripresa, ma è la Pro Settimo Eureka che legittima il risultato al 6' : Puddu lancia in profondità Guida  ( migliore in campo )  che lascia partire un diagonale che colpisce il palo interno e finisce tra le braccia del portiere ormai battuto. La partita si incanala sui binari che vuole la Pro Settimo Eureka , vale a dire ritmi bassi e controllo di palla che costringe l'Aquanera a pungere solo a sprazi che creano ancora qualche occasione senza però dare continuità all'azione offensiva.

 

Fonte: 

C.S.

Vuoi commentare o votare questo articolo? Registrati subito!

Copyright © 2008/2009 Kines S.r.l. - C.F. e P.IVA: 02970240160