La presentazione del 5° turno dell'Eccellenza/A

Le capoliste affronteranno gare non proibitive

NAPOLI - Nella quinta giornata, il trio di testa affronterà gare non proibitive; ma delle tre, gli stabiesi, ospitando i puteolani della Real, avranno sicuramente il compito, sulla carta, più facile.
A metà classifica, ci saranno due scontri diretti tra squadre ferme tutte a cinque punti; mentre in coda, i sanniti e i ragazzi della Virtus dovranno cercare il bottino pieno, per smuovere una classifica che li vede ancora con un solo misero punto.
Nel dettaglio, ecco le otto partite di questo weekend:

ALBA SANNIO - PARETE = fermi a un punto, al “Durazzano” i sanniti devono reagire e ottenere i tre punti contro una formazione che finora ha raccolto 4 punti in altrettanti pareggi.
ATL NOLA - VIRTUS VOLLA = dopo la boccata di ossigeno di domenica scorsa, per i ragazzi di mister Tudisco, fresco di panchina, è ora di dimostrare di poter uscire dalla crisi; di fronte i bianconeri, c’è la Virtus, fanalino di coda insieme ai sanniti.
CTL CAMPANIA - ARZANESE = la matricola guidata da mr Campana, dopo la battuta d’arresto subita domenica scorsa, vorrà riprendere un cammino iniziato bene; ma, al “Dietro la Vigna” ci sarà ospite una delle tre capoliste, e il compito per i biancazzurri di Piscinola non sarà facile.
GLADIATOR 1924 - GIUGLIANO = al “Piccirillo” di Santa Maria Capua Vetere, dopo l’ultima sconfitta, i nerazzurri di casa vorranno rifarsi subito contro i ragazzi di mr Pianese, che stanno ben figurando in questo inizio campionato.
LIB STABIA - REAL BOSCHESE = la classifica e i valori in campo fin qui visti richiedono, per la sfida di scena al “Menti” di Castellammare, uno fisso in schedina; ma la grande rivelazione del campionato non dovrà prendere sotto gamba la Real, galvanizzata dalla sua prima vittoria.
M.te di PROCIDA - INTERNAPOLI = gara esterna per i camaldolesi contro i gialloblu di mr Astone; concentrazione e determinazione saranno necessarie per la capolista Internapoli.
QUARTO - RITA ERCOLANO = cinque punti a testa, ma con i granata che arriveranno a Quarto col morale alto per la loro prima vittoria in campionato.
STASIA SOC - SAVOIA 1908 = curiosità della gara: ruolino di marcia identico (1V - 2N - 1P) per le due formazioni che si affronteranno al “De Cicco” di Sant’Anastasia e identica media inglese; ma in campo ci sarà la migliore difesa del campionato, Savoia - 1 goal, contro la peggiore, in ex-equo con l’Alba Sannio, difesa del campionato, Stasia - 9 goals.

Fonte: 

Calcionapoletano

Vuoi commentare o votare questo articolo? Registrati subito!

Copyright © 2008/2009 Kines S.r.l. - C.F. e P.IVA: 02970240160