Prandelli aspetta Cassano: Vuole esserci all'Europeo

in

GENOVA - Antonio Cassano ha fatto visita alla nazionale a Genova, e Cesare Prandelli non si è lasciato sfuggire l'assist dal suo talento azzurro preferito. "Antonio è venuto da noi e ci ha trasmesso tutto il suo entusiasmo: vuole esser pronto per l'Europeo, è molto determinato", ha detto il commissario tecnico a Rai Sport nella consueta intervista pre-partita nell'ambito dell'accordo di esclusiva tra Federcalcio e tv pubblica. "I tre mesi che ci dividono dall'europeo - ha aggiunto Prandelli - possono essere tanti e possono essere pochi. Io ho una sola preoccupazione, che un campionato così tirato mi consegni giocatori infortunati. Non credo che invece che un braccio di ferro così intenso per lo scudetto possa provocare problemi alla nazionale: conosco i giocatori, so che in queste situazioni si arriva a giugno con una grande riserva e la benzina non finisce".


NAZIONALE "SOPPORTATA" - Il commissario tecnico ha poi anche ribadito la sua convinzione sulla nazionale "sopportata": "Non mi riferivo ai club ma all'opinione pubblica: ciascuno guarda la nazionale dalla propria sede calcistica e la nazionale passa in secondo piano. Ma l'entusiasmo della gente non ci manca, è quello che aiuta la squadra".


Fonte: 
Vuoi commentare o votare questo articolo? Registrati subito!

Copyright © 2008/2009 Kines S.r.l. - C.F. e P.IVA: 02970240160