Pozzo: «L'Udinese segue il modello Barcellona»

in

UDINE, 28 febbraio - «Voi lo definite 'fenomeno', in realtà è da parecchio tempo che la società lavora in una determinata maniera». Così Gino Pozzo, figlio del "patron" Gianpaolo, giudica il momento d'oro dell'Udinese, reduce dalla sonante vittoria contro il Palermo. «L'Udinese di oggi - ha detto Pozzo - è l'unica squadra in Italia che adotta la filosofia calcistica della Spagna, nel senso che cerchiamo di privilegiare le qualità tecniche che permettono di sviluppare un gioco che fa la differenza. Un po' quello che avviene nel Barcellona - ha sottolineato - che è la squadra numero uno al mondo».


PIEDI PER TERRA - Nessun trionfalismo, comunque, in casa friulana, per il 7-0 del Barbera. «Quello che si è verificato a Palermo - ha commentato Gino Pozzo - è un fatto eccezionalmente positivo perchè vittorie esterne con risultato così vistoso non si verificavano da oltre cinquant'anni». Per la prossima stagione, Pozzo non si è sbilanciato, il progetto Udinese dipenderà dal risultato finale: «Un conto è offrire ai nostri atleti l'opportunità di giocare in Champions, un altro è partecipare all'Europa League o addirittura non entrare in alcuna manifestazione continentale. Chi deciderà di difendere ancora i colori dell'Udinese dovrà farlo con entusiasmo, come è accaduto quest'anno. Tutto dipende dal risultato finale e il discorso vale anche per Alexis Sanchez», ha concluso.

Vuoi commentare o votare questo articolo? Registrati subito!

Copyright © 2008/2009 Kines S.r.l. - C.F. e P.IVA: 02970240160