Pomigliano-Forza e Coraggio, derby trappola

I sanniti, secondi in classifica, vogliono fare risultato

POMIGLIANO - Lontano ormai il tempo della vittoria granata a Benevento, quando i gol di Picci e Auricchio stesero i locali in rimonta per 2 a 1. Quella è rimasta l’unica sconfitta interna dei sanniti, vera sorpresa del Campionato. Un girone dopo la situazione è del tutto diversa: il Pomigliano a quota 22 punti naviga a metà Classifica, con la zona play-out molto più vicina di quella dei play-off; Forza e Coraggio che invece è li al 2° posto appaiato con Sant’Antonio Abate e Pianura, a soli 3 punti dalla vetta. Un derby sicuramente molto interessante: il Pomigliano con Corino, seppur soffrendo, ha vinto le ultime due gare, entrambe per 1 a 0; sanniti che, invece, sono reduci da ben sei vittorie consecutive e nutrono serie speranze di primato, vista anche la Rosa a disposizione. Per il Pomigliano 2° gara consecutiva al “Gobbato”: raramente nella sua storia i granata sono riusciti ad incanalare 2 vittorie in casa in una settimana. Per il Pomigliano indisponibile Ramora, dopo l’ennesimo infortunio rimediato durante l’ultima giornata di Campionato vinta col Francavilla; preoccupano anche le condizioni Di Domenico, uscito malconcio nell’allenamento di ieri. Mister Corino potrebbe confermare in blocco la squadra di Domenica scorsa, col dubbio De Santo-Lomasto in difesa. Per i beneventani peserà molto la squalifica di Salvati, arrivato all’8° ammonizione e appiedato per un turno dal giudice sportivo. Ma la grande condizione di Gasparini e compagni dovrebbe sopperire senza grossi patemi a quest’assenza. Per la gara di domani interessante iniziativa della società di casa che regalerà una maglia granata ai tifosi che indovineranno il risultato esatto della gara, condito da un gadget nel caso in cui si indovini anche il marcatore granata.

Fonte: 

Davide La Rocca

Vuoi commentare o votare questo articolo? Registrati subito!

Copyright © 2008/2009 Kines S.r.l. - C.F. e P.IVA: 02970240160