Pomigliano, ennesimo pareggio

Punto d’oro, invece, per il Bitonto, ancora imbattuto in trasferta

POMIGLIANO - Termina col risultato di parità la prima gara dell’era Nastri per il Pomigliano. I granata colgono così il 6° pari su 8 giornate di Campionato, e se non è un record poco ci manca. Il tecnico ebolitano rivoluzionava la squadra, con l’esordio dal 1′ di Cini Noya che, insieme a D’Avanzo e Picci, formava il trio di trequartisti alle spalle di Auricchio. A centrocampo Mollo e Ausoni e in difesa Noviello sull’out sinistro, con Spinelli in panchina. Bitonto che invece faceva esordire dal 1′ l’attaccante Konte, acquistato 10 giorni fa. Partono bene i padroni di casa che all’8′ si rendono pericolosi con D’Avanzo, il cui tiro si perde di poco a lato della porta difesa da Lattanzi. Ma l’occasione più ghiotta i padroni di casa ce l’hanno al 14′ quando lo stesso D’Avanzo calcia a botta sicura: respinta di Lattanzi e palla che arriva a Picci che tutto solo spara incredibilmente alto. Ma al 19′ arriva la doccia gelata: calcio di punizione per il Bitonto con la palla che carambola in area, dove Mauro si perde Konte che batte Sorrentino. A sorpresa, dunque, il Bitonto passa in vantaggio al “Gobbato”. La reazione del Pomigliano è veemente: 2 minuti più tardi una rovesciata di Picci diventa un assist al bacio per Auricchio che tira a botta sicura trovando però sulla sua strada il corpo di Colangione. I granata continuano ad attaccare alla disperata ricerca del pareggio: Picci sembra in grande spolvero; meno D’Avanzo e soprattutto Auricchio. Manca però la spinta sulla fascia destra, dove Panico non è Lomasto, e si vede. Il Bitonto si limita a difendere il prezioso vantaggio: per i pugliesi l’unico tiro in porta del primo tempo è proprio il gol di Konte. Nella ripresa la musica non cambia: il Pomigliano attacca e il Bitonto si difende. Al 50′ Picci libera il destro ma Lattanzi è bravo a respingere; al 54′ da una punizione di Ausoni, capitan D’Avanzo non riesce a calibrare bene il colpo di testa. Adesso i granata sembrano stanchi e nervosie e al 61′ rischiano il colpo del KO: è ancora Konte che da un calcio d’angolo impegna seriamente due volte Sorrentino, che però riesce a salvare la sua porta. Gol mancato, gol subito: 4 minuti dopo il calcio d’angolo battuto dal neoentrato Ramora trovo pronto Mollo che di testa pareggia i conti. 1 a 1 dunque, quando alla fine mancano 25 minuti. Il Pomigliano quindi ci crede ma gli uomini di Nastri appaiono stanchi, dato l’enorme sforzo profuso per arrivare al pareggio. La gara si infiamma nel finale: all’86′ Ramora sulla sinistra mette al centro per Cini Noya che però non riesce a trovare la giusta coordinazione. Si arriva al 92′ quando da un angolo di Ramora Picci mette la palla in rete con la mano. L’arbitro incredibilmente reputa il gol regolare tra le proteste degli ospiti e Picci che esulta sotto i propri tifosi. A mettere le cose in chiaro, però, ci pensa il guardalinee che, pur essendo molto più lontano rispetto all’arbitro, dà la giusta dinamica dei fatti. Picci, già ammonito, finisce anzitempo negli spogliatori. Incredibile però come l’arbitro non sia stato capace di vedere un fallo, che anche in tribuna è parso netto. Termina così 1 a 1 la gara, con tante recriminazioni per il Pomigliano, troppo sprecone sotto porta. Punto d’oro, invece, per il Bitonto, ancora imbattuto in trasferta.

POMIGLIANO-BITONTO 1-1

Pomigliano (4-2-3-1): Sorrentino 6; Panico 5.5, Noviello 6, Mollo 6, Mauro 5.5; D’Arienzo 6.5, Cini Noya 6 (42′ st Alizzi ng); Ausoni 6, Picci 5.5, D’Avanzo 5.5; Auricchio 5 (19′ st Ramora 6). A disp. Violante, Vezzoli, Cutolo, Spinelli, Sisonna. All. Nastri 5.5.
Bitonto (4-4-2): Lattanzi 6.5; Armento 6, Montefusco 6.5, Falanca 5,5, Colangione 6; Cantatore 6.5, Martellotta 5.5, De Santis 6, Di Pierro 6; Konte 6.5, Nasca 5.5 (19′ st Laus 6). A disp. D’antonio, Dispoto, Cellamaro, Sasso, Fiorentino, Persia. All. Pizzulli 6.
ARBITRO: Lucchesi di Lucca 5:
RETI: 19′ Konte, 65′ Mollo

Note: Gara giocato al “Gobbato ” di Pomigliano d’Arco. Spettatori 500 circa, con una sparuta rappresentanza ospite. Terreno di gare in cattive condizioni. Recuperi: 2′; 3. Corner: 8-1 per il Pomigliano. Al 89′ espulso il tecnico del Bitonto Pizzulli.  Ammoniti: Armento (B). Espulso: 92′Picci (P)

 

Fonte: 

calcionapoletano.it

Vuoi commentare o votare questo articolo? Registrati subito!

Copyright © 2008/2009 Kines S.r.l. - C.F. e P.IVA: 02970240160