Platini: Stimo Mourinho ma schiocchezze su arbitri

in

MADRID (SPAGNA), 30 giugno - Michel Platini, in un'intervista a Marca, confessa di provare «una stima particolare» per Josè Mourinho, «per la sua personalità, per l'uomo e l'allenatore». Ma questo non gli impedisce di bollare come «sciocchezze» certi suoi attacchi sopra le righe agli arbitri. Attacchi lanciati sia nella Liga che in Champions e che sono costati all'allenatore del Real Madrid giornate di squalifica e multe salate.


«GIUSTA SANZIONE» - Ribadita la stima per il tecnico portoghese, Platini sottolinea: «Questo nulla toglie ai motivi per cui la Disciplinare dell'Uefa si è dovuta occupare di lui, sanzionandolo». Lo scorso 6 maggio Mourinho venne punito con quattro match di squalifica (più uno con la condizionale) per le sue parole al veleno contro l'arbitraggio dopo la semifinale di andata in Champions, persa 2-0 contro il Barcellona. Il Real Madrid ha presentato un ricorso che sarà esaminato il 29 luglio.


Vuoi commentare o votare questo articolo? Registrati subito!

Copyright © 2008/2009 Kines S.r.l. - C.F. e P.IVA: 02970240160