Pioli: «Bologna pronto a competere col Milan»

BOLOGNA  - Dopo "un'estate lunga e complicata", dopo la sconfitta con il Chievo, Stefano Pioli è convinto che il suo Bologna è "pronto a competere con il Milan: a chi me l'ha chiesto, anche ieri, ho risposto categoricamente di sì". Da domani, con i rossoneri al Dall'Ara, "comincia finalmente un nuovo campionato per noi. Non vedevo l'ora che arrivasse il 31 agosto", cioè la fine del calciomercato. Tema che il tecnico non ha voluto affrontare in conferenza stampa. Ai tifosi che in settimana hanno contestato duramente il presidente Albano Guaraldi, per la cessione, anche questa quasi sicura, ma non ufficiale di Ramirez, ha lanciato un messaggio: "i bilanci vanno fatti alla fine, e non alla fine del mercato. Saranno i risultati a dimostrare la bontà delle scelte. Sono convinto che in ogni caso la squadra sarà competitiva".

Fonte: 
Vuoi commentare o votare questo articolo? Registrati subito!

Copyright © 2008/2009 Kines S.r.l. - C.F. e P.IVA: 02970240160