Palombo: «Alla Samp ci tengo, mai detto che parto»

in

ROMA, 6 giugno -
«Non ho mai detto di aver avuto offerte per lasciare la Samp, né mai che ho intenzione di andar via. Alla maglia doriana ci tengo, come ci tiene la nostra gente»: così Angelo Palombo torna a parlare del suo futuro, dopo le dichiarazioni dei giorni scorsi. «Ci sono rimasto male che le mie frasi siano state interpretate come un messaggio contrario a quel che penso e che dico - dice il centrocampista della Sampdoria - Ci sono rimasto male come i nostri tifosi, perché l'attaccamento alla maglia è lo stesso».


LA SINCERItÀ -
«Se ci fosse stato qualcosa, non sarei stato zitto - conclude il capitano doriano - Io ho solo detto di aver sempre mostrato l'attaccamento con i fatti, e che non c'era bisogno di aggiungere altro. Se offerte ci saranno per me, arriveranno alla società: ma non è detto che sia così».
 

Vuoi commentare o votare questo articolo? Registrati subito!

Copyright © 2008/2009 Kines S.r.l. - C.F. e P.IVA: 02970240160