Palermo, sollievo Miccoli: l'infortunio non è grave

in

PALERMO, 11 maggio - Alla speranza di andare ai Mondiali Fabrizio Miccoli ha rinunciato ormai da tempo. Ma la sua preoccupazione era un'altra: il capitano del Palermo si è fatto male domenica nella sfida-Champions contro la Sampdoria. L’infortunio, occorso al momento del rigore del pareggio, era sembrato molto grave. Si temeva addirittura la lesione del legamento crociato del ginocchio destro. Il che avrebbe significato un intervento chirurgico e uno stop dai quattro ai sei mesi. La risonanza magnetica di questa mattina era quindi attesa con ansia in casa rosanero. Per fortuna, gli esami strumentali hanno evidenziato una situazione molto meno seria del previsto: la lesione al ginocchio c'è, ma è solo parziale e non necessita di alcuna operazione. Al massimo, a quanto pare, sarà necessario un intervento in artroscopia. Miccoli partirà presto alla volta di Roma, dove sarà controllato presso la clinica Villa Stuart dal professor Mariani, l'esperto di fiducia di Francesco Totti.

Vuoi commentare o votare questo articolo? Registrati subito!

Copyright © 2008/2009 Kines S.r.l. - C.F. e P.IVA: 02970240160