Palermo, inizia era Cosmi: leader Nocerino-Liverani

in

ROMA, 2 marzo 2011 - L’era Cosmi è ufficialmente iniziata stamane, sotto un cielo plumbeo che però non ha smorzato l’entusiasmo della squadra. Seduta mattutina di buona intensità, che lo staff del tecnico perugino ha imposto al gruppo per stimolare i giocatori e cancellare velocemente la batosta di domenica. L’allenatore, dalle prime indicazioni emerse dall’allenamento, si "appoggia" su Nocerino e Liverani: si percepisce da come li incitava e da come loro incitavano il resto dei compagni.


BATTUTE - La seduta è iniziata con una sessione atletica guidata dal preparatore Francesco Bulletti: mini scatti tra giocatori con piegamenti per chi perdeva. Uno dei primi a "pagare" è stato proprio Liverani con 5 flessioni. Cosmi ha colto l’attimo e, rivolgendosi al suo regista per nulla voglioso di sottoporsi agli esercizi supplementari, gli ha sorriso: «Fabio, ho sempre pronto il foglio della rescissione, se vuoi...». Il siparietto è sintomatico dell’atteggiamento del tecnico con i suoi giocatori e dell’atmosfera che si respira alla Borghesiana. C’è grande voglia, da parte di tutti, di ripartire in fretta. Non a caso Liverani - che ha esordito proprio con Cosmi in Serie A nel Perugia - è stato uno dei principali animatori dell’allenamento. Cassani si è allenato a parte, fermo Miccoli ancora convalescente dall’infortunio muscolare, che però ha seguito l’allenamento da bordo campo. E mentre sedeva in panchina, è stato bersaglio di Giovanni Tedesco: «Visto, come fisico Fabrizio è uguale al mister...».



Vuoi commentare o votare questo articolo? Registrati subito!

Copyright © 2008/2009 Kines S.r.l. - C.F. e P.IVA: 02970240160