Nuova sede ma calcio taVECCHIO

Più ombre che luci sul n°1 della lnd

Altro giornale web (quelliche.net) ad accorgersi della incerta gestione Tavecchio, che nell'inaugurare la nuova sede già si dichiara pronto ad inginocchiarsi ai voleri della Federcalcio alienando quello che è costato fior di quattrini e di mutui pagati (e da pagare) dalle società, per raggiungere la casa madre del calcio. Se il Tavecchio di qualche anno fa si fosse ascoltato nella dichiarazione odierna, non avrebbe creduto alle sue orecchie. Ma come l'autonomia della Lnd vantata e cresciuta è tutta da buttare? Voci raccontano che il vero trionfatore dell'inaugurazione della nuova sede non fosse Tavecchio e nemmeno Abete, ma l'avvocato Gallavotti, uomo di Carraro (vi ricordate ancora chi comanda adesso?) e artefice del temerario acquisto.

E' comunque opportuno leggere l'articolo di quelliche.net uscito oggi, per rendersi conto di come il dubbio stia crescendo. Ma se è così, sig. Carraro, davvero non ha altro uomo?

http://www.quelliche.net/pagine/rubrica_continua.cfm?rbcodice=12&numero=36466

NDR: l'articolo è stato successivamente tolto dalla redazione di Quelliche.net in seguito alle minacce di querela ricevute dal legale della Lnd. 

Fonte: 

redazione

Vuoi commentare o votare questo articolo? Registrati subito!

Copyright © 2008/2009 Kines S.r.l. - C.F. e P.IVA: 02970240160