Nicchi duro con Buffon: «Non un buon esempio»

in

ROMA - "Il mio portiere, il capitano della Nazionale ha detto cose che si poteva risparmiare, che non sono esempio per i giovani". Il presidente dell'Aia, Marcello Nicchi, è molto critico circa le parole di Gigi Buffon, che dopo Milan-Juve e il contestato gol fantasma aveva detto che qualora se ne fosse accorto non lo avrebbe comunque detto all'arbitro. "Sarebbe servita un po' di cautela - spiega Nicchi a Radio anch'io lo sport -. Mi stavo convincendo di mandare gli arbitri in sala stampa, adesso ci devo ripensare".

Fonte: 
Vuoi commentare o votare questo articolo? Registrati subito!

Copyright © 2008/2009 Kines S.r.l. - C.F. e P.IVA: 02970240160