Neve, ecco la situazione sui campi della serie A

in

ROMA - Dopo il rinvio di Bologna-Fiorentina e Siena-Catania, e quello di Parma-Juve, questa la situazione riguardo agli altri incontri della seconda giornata di ritorno in programma questa sera alle 20.45.


ROMA - Dove è in programma alle 20.45 il big match della giornata, Lazio-Milan, non ci sono particolari problemi. Nella capitale fa freddo ed ha piovuto a tratti in mattinata, con anche un pò di grandine, ma la partita dovrebbe giocarsi regolarmente. 


MILANO - Inter-Palermo, in programma alle 20.45 al Meazza, si dovrebbe giocare senza problemi nonostante la neve stia cadendo da ieri sul capoluogo lombardo. Duecento persone e quindici mezzi sono al lavoro all'interno e all'esterno dello stadio per garantirne la piena accessibilità e stanno liberando le strade e le vie d'accesso a San Siro. Il manto erboso è protetto da ieri con teloni e la copertura non sarà tolta fino a che non smetterà di nevicare.


CAGLIARI - In mattinata cielo terso e temperature rigide. La temuta neve potrebbe arrivare, anche sulla costa, fra sabato e domenica. In serata non si prevedono precipitazioni, anche se il cielo potrà esser nuvoloso, e la partita Cagliari-Roma al Sant'Elia dovrebbe svolgersi regolarmente. 


NAPOLI - Dopo le piogge della mattinata, il tempo è caratterizzato da una forte variabilità con annuvolamenti e schiarite e piovaschi di breve durata. In serata, sulla zona di Fuorigrotta, dove si trova lo stadio San Paolo - secondo quanto prevede il meteorologo Giuseppe Fattorusso - dovrebbe prevalere il sereno, anche se non si possono escludere brevi scrosci di pioggia, ma Napoli-Cesena non sembra comunque a rischio. Le temperature dovrebbero attestarsi sui 5-6 gradi. 


UDINE - Temperature in picchiata. Stamani si registravano zero gradi e, secondo le previsioni, in serata si dovrebbe scendere a -2 o addirittura -5, anche a causa dell'incessante vento gelido. Ma Udinese-Lecce dovrebbe giocarsi. Il terreno di gioco è stato coperto precauzionalmente con i teloni, anche se non si prevede neve. Tuttavia, il rischio che il fondo ghiacci è concreto. 


BERGAMO - Atalanta-Genoa, unica partita di oggi in programma alle 18, non è per il momento a rischio. In città ha smesso di nevicare la notte scorsa e il manto bianco non supera i tre centimetri. La situazione meteo è in leggero miglioramento e non sono attese altre precipitazioni fino a domani. Il freddo è comunque molto intenso, con le temperature in ulteriore diminuzione. La partita si disputerà in un clima polare.


Vuoi commentare o votare questo articolo? Registrati subito!

Copyright © 2008/2009 Kines S.r.l. - C.F. e P.IVA: 02970240160