Napoli, rabbia con gli arbitri. Summit con De Laurentiis

in

NAPOLI - Il giorno dopo il pareggio contro il Cesena, contraddistinto dalla rete annullata a Goran Pandev, a Napoli non si placano le polemiche sulla discutibile direzione dell'arbitro Banti. Ieri, il primo a puntare il dito, subito dopo il match era stato il tecnico Walter Mazzarri che aveva ricordato come, a causa di cattivi arbitraggi, gli azzurri nelle ultime tre giornate hanno perso cinque punti. Pensiero che ha trovato d'accordo anche il presidente Aurelio De Laurentiis che, ha avanzato l' ipotesi di portare a sei gli arbitri. Il produttore cinematografico, questa mattina verso le 8, si è recato nel centro tecnico di Castelvolturno dove la squadra ha svolto una seduta di allenamento mattutina. Il patron partenopeo ha incontrato l'allenatore ed i vertici societari per fare il punto sulla situazione attuale che sta vivendo la squadra che, in campionato, non riesce a decollare a differenza di quanto avvenuto in Champions League ed in Coppa Italia.


Intanto è di oggi la notizia che la sfida in notturna contro il Milan, che aveva provocato polemiche per le pessime condizioni meterologiche, e la proposta dell' ad del Milan Adriano Galliani di rinviare la gara, si giocherà alle 15. Stamattina la squadra è tornata in campo per la ripresa degli allenamenti. Lavoro di scarico e corsa leggera per chi ha giocato con il Cesena, allenamento più intenso per gli altri uomini della rosa, che hanno disputato una amichevole con la Primavera. Anche il capitano Paolo Cannavaro, assente ieri per i postumi di un infortunio, è sceso in campo nel test in famiglia. Ciò fa pensare che per il match contro la squadra di Allegri, l' allenatore azzurro potrebbe schierare i cosiddetti titolarissimi, compreso Lavezzi, che ha scontato la sua giornata di squalifica. In panchina dovrebbe accomodarsi, almeno inizialmente, Pandev.


Fonte: 

Cor

Vuoi commentare o votare questo articolo? Registrati subito!

Copyright © 2008/2009 Kines S.r.l. - C.F. e P.IVA: 02970240160