Napoli, la qualificazione in Champions è sicura

in

ROMA, 3 maggio - Il ko di ieri della Lazio contro la Juve fa felice il Napoli. La squadra di Mazzarri, infatti, ora è matematicamente in Champions League. L'unico rischio ancora presente, al limite, è che arrivi quarta e debba partecipare al turno preliminare. Gli azzurri sono a quota 68 punti, ormai al sicuro. Lazio (60 punti) e Udinese (59 punti) devono sfidarsi domenica pros­sima, quindi solo una delle due è in gra­do di superare o agganciare il Napoli, permettendo così ai partenopei di en­trare comunque in Champions. In en­trambi i casi, gli azzurri si qualifiche­rebbero in Europa come quarti: con­fronto perdente con la Lazio perché Re­ja può superare gli azzurri nei punti ed è anche in vantaggio (di gol) negli scon­tri diretti, mentre l’Udinese, aggan­ciando i rivali, può contare su due vit­torie nelle sfide con i partenopei. An­che la Roma (59 punti) ha la possibili­tà di agganciare il Napoli, ma in questo caso i partenopei non avrebbero alcun problema a mantenere il terzo posto avendo vinto sia all’andata che al ritor­no. In caso di arrivo a pari punti fra Na­poli, Udinese e Roma, la squadra di Mazzarri sarebbe terza in base alla classifica avulsa: tutte e 3 a 6 punti, ma +1 nella differenza reti scontri diretti per gli azzurri, contro lo 0 dell’Udinese e il -1 della Roma.


Vuoi commentare o votare questo articolo? Registrati subito!

Copyright © 2008/2009 Kines S.r.l. - C.F. e P.IVA: 02970240160