Mutti: «Inter? Sappiamo cosa ci aspetta»

in

PALERMO - L'Inter possiede un patrimonio tecnico di assoluto valore e, se guardiamo alle ultime otto partite, ha perso solo a Lecce. Senza togliere nulla alla squadra pugliese, domenica i nerazzurri sono stati molto sfortunati. Sappiamo, dunque, a cosa andiamo incontro. Dobbiamo essere in grado di reggere l'urto del'Inter e magari provare a farle del male". Così Bortolo Mutti, alla vigilia della squadra contro la compagine di Ranieni, in programma domani sera a San Siro. "L'orientamento - aggiunge l'allenatore del Palermo - è quello di confermare la formazione che ha battuto Genoa e Novara, domani mattina valuteremo il da farsi. Vogliamo dare continuità al nostro rendimento, magari anche con delle varianti tattiche". "Sono molto contento per l'arrivo di Viviano e Donati - conclude Mutti -. La partenza di Pinilla? Il cileno poteva essere un giocatore importante per noi, ma ci conforta molto l'esame clinico su Hernandez, che ha confermato la sua guarigione completa".


Fonte: 
Vuoi commentare o votare questo articolo? Registrati subito!

Copyright © 2008/2009 Kines S.r.l. - C.F. e P.IVA: 02970240160